Rinaudo: ho un bel ricordo di Napoli, ma ora sono a Livorno

Conferenza stampa di metà settimana in casa Livorno: gli amaranto si stanno ben comportando in questo inizio di campionato e paiono avere  una marcia in più rispetto alle compagini blasonate che militano nei bassifondi della classifica. Ed in vista del match di domenica sul terreno del San Paolo contro il Napoli, si è presentato di fronte ai giornalisti il difensore Rinaudo, ex napoletano con 37 presenze in tre stagioni: “Qui a Livorno sto vivendo momenti fantastici. Ringrazio il presidente Spinelli e tutta la società per l’opportunità che mi è stata data. Poi, il mister è veramente bravissimo. Non parlo mai dei miei allenatori, ma con Nicola devo fare un’eccezione. Riesce a darti una grande serenità ed a metterti in campo nel modo giusto. Se sono qui a combattere con l’amaranto è una rivincita mia ma il grazie è per tutto il Livorno. Peccato che il mio goal di domenica non abbia portato punti, abbiamo avuto sfortuna, ma siamo un bel gruppo e ci rifaremo”.

Riguardo l’impegno di domenica, da ex dice: ” Ho un bel ricordo di Napoli. Nelle prime due stagioni ho fatto quasi 40 presenze. Poi l’ultimo anno mi sono infortunato, e mi sono allenato a parte con dedizione e sacrificio. E’ una piazza calda ed alla quale sono affezionato.  Ora però il pensiero è solo alla salvezza del Livorno”.