Lucas Digne, linguaccia all’avversario

Lucas Digne, nel match di Coppa di Francia tra PSG e Bordeaux, dopo un’azione convulsa sulla linea dell’out, si diverte a prendere in giro il suo avversario, mostrando la lingua, come se si trovasse ancora su un campetto con gli amici invece di essere al Parco dei Principi.

http://youtu.be/ZQYVAVXR7Zo

Anelka troppo vecchio per giocare in Algeria!

Nicholas Anelka era intenzionato a continuare la sua lunga carriera vestendo una nuova maglia, quella del club algerino del NAHD, NA Hussein Dey, squadra del massimo campionato del paese nordafricano. Il contratto era stato fissato sulla base della durata di un anno e mezzo, ma un inconveniente legislativo impedirà all’ex nazionale francese di esordire.

Il regolamento della federazione infatti vieta a giocatori stranieri di età superiore a 27 anni di essere tesserati ed Anelka, ex del Real Madrid, PSG, Chelsea e Juventus fra le tante, è sulla via dei 36 anni a marzo. Lo stesso presidente federale Mafhoud Kerbadj, in alcune dichiarazioni rilasciate a France Football, ha assicurato di non avere alcuna intenzioni di fare un’eccezione alla regola.

 

Síguenos en: https://twitter.com/@mundodeportivo | http://facebook.com/MundoDeportivo.com

PSG: se va via Blanc, arriva Conte?

La figura del tecnico francese Laurent Blanc alla guida del PSG si sta adombrando nelle ultime settimane: gli ultimi risultati in Ligue 1 hanno fatto precipitare il club parigino in quarta posizione, a 4 punti di distanza dal capo-classifica Lione. Se ad esso si aggiungono le voci che vogliono Cavani e Lavezzi in rotta di collisione con l’ex difensore di Inter e Napoli, il disegno è presto fatto. Questa sera inoltre il PSG scenderà in campo per il match di Coppa di Lega contro i “verdi” del St Etienne ed un’uscita dal torneo potrebbe far precipitare la situazione.

La voce dei tifosi, tramite un sondaggio che la rete radiofonica Rmc ha effettuato domenica sera, ha espresso il desiderio di vedere il ct dell’Italia Antonio Conte sulla panchina in sostituzione di Blanc qualora fosse esonerato e dato che già a luglio le voci in merito ad un possibile arrivo di Conte sotto la Tour Eiffel erano parse credibili, l’ipotesi non pare così fantasiosa.

Balotelli al PSG con Ibra? Forse

Scoppia una delle tante bombe di mercato che vedono al centro l’asso svedese Ibrahimovic: secondo SportMediaset i due ex compagni in nerazzurro potrebbero ritrovarsi sotto la Torre Eiffel con la maglia del PSG. Infatti, sempre secondo quel che riferisce la testata giornalistica, Mino Raiola, manager di entrambi, starebbe spingendo Balotelli verso il club parigino per ricomporre la coppia che in maglia nerazzurra disputò le stagioni 2007-08 e 2008-09. La possibilità che SuperMario faccia coppia con Ibra sono però legate alla partenza di Cavani, in rotta con la dirigenza nelle ultime settimane

In Svezia dicono: Ibra alla Roma a giugno

Spara un titolo a nove colonne il quotidiano svedese Aftonbladet che in tema di calciomercato, azzarda un’ipotesi : l’asso Zlatan Ibrahimovic non rinnoverebbe a giugno il contratto con scadenza 2016 con il PSG per tornare in Italia, vestendo la maglia della Roma. “E’ il posto ideale per lui. In quell’ambiente così caldo e appassionato potrebbe finire nel modo migliore la sua incredibile carriera. Per molti tifosi sarebbe un sogno vedere Zlatan giocare in Premier League, ma l’Inghilterra per lui sarebbe stata l’ideale sette anni fa, non oggi. Ibra, invece, potrebbe tornare in Italia, dopo le esperienze alla Juve, all’Inter e al Milan. La serie A lo ha trasformato in un uomo e lì i tifosi lo hanno sempre amato, soprattutto per la sua caparbietà e sfrontatezza. Può sembrare un sogno irrealizzabile ma solo apparentemente. Sappiamo che in Italia non circolano più molti soldi ma Ibra ormai è un calciatore ricchissimo e potrebbe sorprendere tutti scegliendo una destinazione senza incrementare il suo conto in banca”.

Inter – PSG, amichevole in Marocco a dicembre

Amichevole di lusso fra l’Inter di Mancini ed il PSG di Blanc è stata programmata per il 30 dicembre prossimo a Marrakech. Lo ha reso noto la federazione calcistica del Marocco in un comunicato, aggiungendo che sede del match sarà il Grande stadio di Marrakech, con una capienza di oltre 40.000 posti, Solo dieci giorni prima sarà la location della finale del Mondiale per club.

David Luiz: salvataggio formidabile

La Champions League  sa regalare goal splendidi, ma anche performance che valgono quanto un goal (salvato). E’ il caso di David Luiz che nel match contro i ciprioti dell’Apoel di Limassol ha salvato con un perfetto colpo di testa la squadra da un goal certo. Il PSG vincerà poi per 1-0 grazie ad una segnatura di Cavani.

http://youtu.be/GqFTRj4TmmI