Tevez al PSG in coppia con Ibra, se Cavani lascia Parigi

Sarebbe lo juventino Tevez il colpo di mercato per il PSG, qualora l’uruguaiano Edinson Cavani abbandonasse Parigi e la Tour Eiffel. A rivelarlo è il quotidiano francese Le Parisien, che indica nell’attaccante argentino il giocatore ideale per sostituire Cavani

La motivazione risiederebbe nel fatto che l’ex Napoli vorrebbe lasciare il club guidato da Laurent Blanc per cercare soddisfazioni altrove e Tevez sarebbe appunto l’uomo giusto per fare coppia d’attacco con Zlatan Ibrahimovic che, ricorda Le Parisien, ha un contratto in scadenza a giugno 2016, identica dunque a quella di Carlos Tevez.

 

 

Ibrahimovic: siparietto con l’arbitro, niente pallone per la tripletta

Dopo la tripletta nel match di Ligue 1, Zlatan Ibrahimovic si attendeva giustamente di ricevere il pallone dalle mani dell’arbitro. Ma le polemiche nate dopo gli insulti alla Francia della settimana precedente, hanno probabilmente indotto il direttore di gara a pensarci bene da fare quel tipo di regalo. Se non che qualche ora dopo, sul profilo Instagram dello svedese, appariva lui…..

La Francia risponde agli insulti di Ibrahimovic

Sono passate poche ore dalle parole proferite da Zlatan Ibrahimovic (vedi il video qui) al termine del match di Ligue 1, nel quale il PSG è uscito sconfitto dal terreno del Bordeaux, che la stampa francese ha titolato duro nei confronti dello svedese.

Per L’Equipe, lo storico quotidiano sportivo francese, Ibra è uscito dalle righe: «Questa volta Ibra è finito ‘fuori strada!». Mentre Le Parisien spara in prima pagina: «Inaccettabile», aprendo anche un sondaggio dal titolo «Ibra merita sanzioni?». Invece in casa PSG, il tecnico Blanc punta a smorzare le polemiche dichiarando : «Capita a tutti di essere arrabbiati, ma non tutti abbiamo un microfono vicino…Voi non vi arrabbiate mai?», ma ormai il caso è montato, che sia una strategia di mercato per allontanarsi da Parigi?

Tifosi del PSG vietano ad un fan del Chelsea di salire in metrò (per scherzo)

Chi la fa l’aspetti, diceva un motto classico che ripetevano spesso i genitori. Stavolta il video non ha una motivazione razzista, ma trattasi di una presa in giro (ironica) da parte di qualche burlone del PSG nei confronti di quei tifosi del Chelsea che vietarono ad un fan del West Ham di salire su una carrozza della metropolitana di Londra. E verso Berlino alla fine , potrebbero andarci davvero i parigini…

 

 

 

Platini: PSG pronto per alzare la Champions League

La prestazione di ieri sera allo Stamford Bridge  da parte del PSG in casa di una vecchia volpe come Mourinho ed il suo Chelsea rischia di cambiare gli equilibri dellla Champions League. A notarlo è anche il presidente dell’UEFA, il francese Michel Platini che in un’intervista al magazine France Football si è detto certo che: “Il Psg è programmato per vincere la Champions League”

Le Roi Michel ha poi spiegato le motivazioni tecniche: “È una squadra piena di talento e non mi sorprende che abbia battuto il Chelsea. In Coppa sino partite secche in cui tutto può accadere, ma il Psg è programmato per vincere la Champions. Ieri sera abbiamo assistito sicuramente a un bello spettacolo, con ottimo gioco e ottimi giocatori e scenari imprevedibili. Come presidente (dell‘Uefa) sono orgoglioso di avere una competizione come questa dove si può far divertire i tifosi”.

Abidal: il PSG potrebbe essere la squadra giusta per Messi

Eric Abidal non scarta la possibilità che Leo Messi, suo ex compagno al Barcellona, possa lasciare presto i blaugrana per prendere in considerazione nuovi orizzonti. L’ex calciatore francese lo ha dichiarato ai microfoni della TV francese Telefoot. Ad enfatizzare la risposta ha sottolineato che il PSG ha gli strumenti sufficienti per attrarre l’asso argentino: “come tutto quello che ha vinto nel Barcellona, potrebbe essere la provocazione per aggiungere nuovi successi”. ed insiste che ” il PSG ha forgiato recentemente un gruppo di giocatori con determinazione e grandi obbiettivi da raggiungere. Potrebbe essere il club che potrebbe piacere a Messi” .

David Luiz cancella le tracce prima della punizione di Ibrahimovic

Se prima dell’introduzione della bomboletta, i tentativi di rubare qualche centimetro per avvicinarsi alla porta erano molteplici, adesso è sicuramente meglio l’utilizzo di questo strumento per permettere al direttore di gara di concentrarsi su altre situazioni. Ed ecco arrivare la “furbata”: nel match di Champions David Luiz cancella con la mano la schiuma e permette al compagno Ibrahimovic di spostarsi su una zolla migliore…

 

Verratti: futuro al Barcellona?

Lasciata l’Italia nel 2012, raggiunta la serie A con il Pescara, grazie a Zeman che lo lanciò nel grande calcio assieme ad Insigne ed Immobile, per Verratti il calcio si era tinto con i colori del PSG, sotto la direzione di Carlo Ancelotti che gli diede le chiavi del centrocampo parigino senza fare alla giovane età.

Ora il futuro di Verratti potrebbe essere il Barcellona, in sostituzione di Xavi, come dichiara il Daily Express nella giornata odierna. Il club catalano sarebbe infatti disposto ad investire la somma di 50 milioni di euro ed inserito nella lista dei possibili ingaggi dal nuovo direttore sportivo, l’italiano Ariedo Braida.

Zlatan: una statua al museo delle cere di Parigi

Vedere sorridere Zlatan Ibrahimovic è abbastanza raro, ma se al suo fianco vi è una statua a sua somiglianza di cera, allora ci può scappare anche la battuta simpatica. Nella giornata di lunedì infatti il giocatore del PSG si è scattato un selfie al Grevin Museum di Parigi accanto all’opera in cera che lo rappresenta

Ed Ibra ha voluto postare in Instagram la foto accompagnata dalla didascalia “Ho l’opportunità di farmi un selfie con me stesso al Grevin Museum in Parigi. Quello a destra è fatto di cera e quello a sinistra è fatto d’acciaio”, volendo ribadire la sua forza fisica.