Osvaldo: Pochettino, tecnico dei Saints, vorrebbe vederlo partire presto

Per Mauricio Pochettino, allenatore argentino del Southampton, la presenza di Osvaldo in squadra non è per nulla importante ed anzi, se partisse lasciando i Saints, gioverebbe alla tranquillità dello spogliatoio , tanto che il tecnico si è così espresso alla stampa: “La cosa più importante per noi? Il gruppo, non il singolo. Nessuno è più importante della squadra, lo abbiamo dimostrato giornata dopo giornata. Siamo un grande gruppo, fatto di gente sensazionale. Osvaldo è attualmente fuori squadra dopo la rissa in allenamento, durante la quale ha colpito con un pugno il portiere José Fonte. Sul giocatore argentino si sta muovendo la Juventus, in pole position, ma anche il Valencia, l’Inter, West Ham e Monaco”.

Idea Pochettino per la Samp


Passata l’ubriacatura di felicità per l’immediato ritorno nella massima serie del club blucerchiato dopo una sola stagione passata nel purgatorio della cadetteria, i dirigenti doriani stanno valutando l’opportunità di effettuare un cambio alla guida tecnica.

In questo discorso si inserisce la voce che arriva dalla Spagna che l’allenatore per la prossima stagione possa essere l’attuale trainer dell’Espanyol di Barcellona Mauricio Pochettino ex nazionale argentino di 40 anni. Nonostante Iachini abbia un contratto che lo lega in automatico al club in caso di promozione, con il passare delle ore sembra più problematica la permanenza del tecnico ascolano sulla panchina doriana.

Erano stati accostati nei giorni scorsi anche i nomi di Gasperini e di un possibile ritorno di Delneri che tanto aveva fatto bene sotto la Lanterna portando la squadra ai preliminari di Champions due stagioni orsono per poi passare alla Juventus.