Thorir: entra nell’Inter e lascia il basket NBA

Si vuole concentrare soprattutto sull’Inter il magnate indonesiano Erick Thorir che, dopo pochi giorni essere diventato il nuovo proprietario del club nerazzurro, ha dichiarato di aver ceduto le azioni che possedeva, circa il 15% , del club di basket americano dei Philadelphia 76ers, mitica squadra dell’NBA che ebbe tra le sue file Doctor J, al secolo Julius Erving.

La cifra che Thorir aveva investito nel 2011, momento dell’ingresso nel mondo della NBA, fu di 21 milioni di dollari, importo che è riuscito a recuperare interamente.