Chi tira il rigore? Chi vince alla morra cinese

rigore

Modo alquanto insolito per stabilire chi debba battere il rigore. Per evitare litigi di fronte a compagni ed avversari, Patrick Roberts e Tammy Abraham hanno affidato ad una sfida secca alla morra cinese la decisione di dirimere la questione. Sul punteggio di 3-1 nell’amichevole fra nazionali Under 19 di Inghilterra e Giappone, i due attaccanti inglesi hanno risolto in maniera pacifica il duello. Peccato che poi Abraham si sia fatto parare il penalty, che abbia abrahamsprecato energie nervose per vincere la sfida?

Difensore prende il pallone con le mani sulla linea: epic fail

penalty

 

 

 

 

 

 

Curioso modo per concedere un rigore agli avversari. Nel match di Champions League asiatica fra Al-Hilal e Al-Ahli, il difensore Salmin Khamis in maglia rossa dell’Al-Alhi, per accelerare la rimessa in gioco della sfera, si è affrettato a prendere la sfera con le  mani quando questa non aveva ancora varcato la fatidica linea bianca.

Per il direttore di gara è stato semplice fischiare il fallo ed indicare il dischetto del rigore.Ma la dea bendata ha aiutato il “povero” Khamis: il centrocampista Carlos Eduardo ha fallito il penalty e l’incontro è terminato con il punteggio di 1-1.

 

 

Giocatore- manager, prima segna e poi para un rigore!

Mark Bentley è allenatore-giocatore del Grays Athletic, club inglese della periferia di Londra e che disputa attualmente l’Isthmian League Premier Division, un torneo che si potrebbe definire di livello regionale, pari al 7° livello nella scala de tornei inglesi, di livello assolutamente dilettantistico. Nel match contro Hampton & Richmond Borough, Bentley ha deciso per l’auto-cambio, entrando così sul terreno di gioco, con la sua squadra sotto per 2-1 ed ha completamente cambiato le sorti del match.

Dapprima ha realizzato con uno stacco di testa su uno spiovente proveniente da corner e poi all’81°, si è sistemato fra i pali della porta neutralizzando un rigore. Allo scadere è poi arrivato il goal vittoria della sua squadra, ideale compimento per una notte da leoni!

 

 

Goal con selfie in Coppa d’Africa

Il selfie di Totti nel derby romano ha fatto epoca: è stato ripetuto, senza cellulare anche dopo il goal del vantaggio, siglato dal dischetto con Andre Ayew, del Ghana in Coppa d’Africa contro il Senegal. Tuttavia il festeggiamento è stato solo temporaneo poichè il Senegal è riuscito a ribaltare il punteggio vincendo per 2-1.

http://youtu.be/xStl6QG81aw

Palo, doppio palo, goal!

Quando il penalty è surreale:  nel corso del match di Coppa d’Asia Arabia Saudita – Corea del Nord, viene commesso un fallo di mano in area di rigore. Ovviamente scatta la sanzione massima, cartellino rosso e rigore per gli arabi. Ed il tentativo di trasformazione sembra la simulazione di un flipper impazzito.

Portiere vs Portiere: sfida finale in FA Cup

Arrivare alla lotteria dei rigori significa vedere i portieri diventare i massimi protagonisti: una parata può determinare il passaggio di turno o la vittoria di una coppa. E in FA Cup, la sfida West Ham – Everton vede il portiere degli Hammers Adrian arrivare sul dischetto per provare a battere il suo collega avversario e….

http://youtu.be/luDwf5wX3ZA

Raccattapalle super: indica al portiere dove tuffarsi!

La Coppa d’Asia non è sicuramente uno dei tornei più attesi dai fans del calcio, ma può regalare un’emozione forte, come quella che vede protagonista un giovane raccattapalle, appostato dietro la porta della Cina in occasione del penalty concesso, sul punteggio di 0-0, in favore dell’Arabia Saudita. Prima che l’attaccante calci il rigore, il giovane indica al portiere cinese Wang Dalei l’angolo verso il quale tuffarsi per bloccare la sfera. E quando l’estremo difensore compie l’impresa, parando il tiro, Wang Dalei lo abbraccia, felice come non mai. Per la cronaca la Cina vincerà per 1-0 l’incontro con un goal nel finale di Yu Hai.

Materazzi, un penalty per la finale

Di Marco Materazzi ricordiamo tutti senza dubbio uno dei 5 penalty realizzati che diede all’Italia il titolo di campione del Mondo in Germania nel luglio del 2006. Ed oggi pomeriggio, nella semifinale di ritorno del massimo campionato indiano, l’ex difensore dell’Inter ed ora militante nel Chennaiyin, si è trovato sul dischetto per un rigore che non rimarrà forse nella storia del calcio ma…

http://youtu.be/_Sw7iTU0JlY