Roma – Lazio: i precedenti in casa dei giallorossi

Arriva il derby della capitale, domenica pomeriggio all’Olimpico. Roma – Lazio si disputerà in casa dei giallorossi per la 71-esima volta: nei precedenti 70 incontri il duello vede “prevalere” i pareggi, avvenuti ben in 31 occasioni mentre le vittorie romaniste sono 26 contro la metà, 13 , di quelle laziali. Il totale delle reti vede sempre prevalere i giallorossi con un bilancio di 87 contro 57. La distribuzione delle segnature fra primo e secondo tempo è di 36-51 per la Roma e di 24-33 per la Lazio.

Ultima vittoria Roma : 2013-14 4° turno Roma – Lazio 2-0 Balzaretti, Ljajic                           Ultimo pareggio         : 2012-13 31° turno Roma – Lazio 1-1 Hernanes (L) , Totti (R)         Ultima vittoria Lazio  : 2011-12  26° turno Roma – Lazio 1-2 Hernanes (L), Borini (R), Mauri (L)

Roma – Manchester City: le formazioni

Poco meno di mezzora al’inizio del sesto turno di Champions League, che vedrà opporsi sul terreno dell’Olimpico in un match decisivo per il passaggio del turno Roma e Manchester City. Sono state comunicate le formazioni che si sfideranno agli ordini del direttore di gara, il serbo Milorad Mazic.
FORMAZIONI UFFICIALI
Roma (4-3-3): De Sanctis; Maicon, Manolas, Yanga-Mbiwa, Holebas; Pjanic, Keita, Nainggolan; Ljajic, Totti, Gervinho. All. Garcia
Manchester City (4-2-3-1): Hart, Zabaleta, Demichelis, Mangala, Clichy, Fernandinho, Fernando, Navas, Nasri, Milner, Dzeko. All. Pellegrini

 

 

Reja chiede aiuto ai tifosi della Lazio

Match casalingo domani contro il Milan, e per la Lazio si prospetta un Olimpico in silenzio per almeno metà partita, sulla scia della protesta avviata negli ultimi mesi dalla tifoseria laziale. Ma per la partita che potrebbe rilanciare i colori biancocelesti in chiave Europa, il tecnico Edy Reja ha lanciato un appello nel corso dell’ultima conferenza stampa:”Abbiamo preso atto della situazione, ognuno fa quello che crede. Ho detto che questa squadra ha bisogno dell’affetto del pubblico e lo ribadisco. Se ci saranno vicino, avremo qualche chance in più”.

Lotito fa outing: fra Napoli e Roma tifo per i miei colori

Per Lotito è stato un derby passato in tribuna a soffrire per la potenza della Roma che ha tenuto in scacco la sua Lazio, ma alla fine il pareggio a reti inviolate permette a Reja di mantenere l’imbattibilità in campionato da quando è tornato a sedersi sulla panchina biancoceleste. Se poi si aggiunge anche il rientro in campo di Mauri dopo la squalifica nell’ambito del calcio-scommesse, per il numero uno laziale è stata tutto sommato una buona domenica.

Ed oggi, ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli, ha mostrato ancora la sua sottile ironia che lo contraddistingue, confessando velatamente il nome della squadra che vorrebbe vedere nella finalissima all’Olimpico: «Napoli-Roma? È una partita aperta. Per chi farò il tifo? Diciamo che i colori sono gli stessi. Se il Napoli gioca come ha fatto ultimamente ha delle chanches di passare».

Roma: curve chiuse per due turni per i cori in Coppa Italia

Neanche sono passate 24 ore dal match di ieri sera in Coppa Italia contro il Napoli che la Roma vede spegnersi la gioia per il successo arrivato agli sgoccioli di partita a causa della sanzione comminatagli dal Giudice Sportivo Tosel che ha punito duramente la società giallorossa.

La sanzione determinata nella chiusura per due turni delle curve dello Stadio Olimpico è motivata dai cori lanciati dai supporters romanisti più volte nel corso del match e che avevano come obbiettivo Napoli ed i napoletani. Poichè la Roma aveva già ricevuto una precedente condanna, sospesa con la condizionale, le partite contro Sampdoria e Inter vedranno Curva Nord e Sud desolatamente vuote.

 

Roma – Catania: ma il 2 all’Olimpico in 16 incontri!

Statistiche fanno rabbrividire i tifosi siciliani: ultimi in classifica, si trovano ad affrontare sul terreno dell’Olimpico una Roma che, seppur reduce da 4 pareggi negli ultimi 5 matches, non è mai stata battuta sul proprio terreno dal Catania. I precedenti parlano chiaro: 12 vittorie giallorosse e 4 pareggi, con un bilancio delle segnature di 51-18 e la cosa particolare è che le due squadre sono molto prolifiche nella seconda parte di gara: 19-5 nei primi 45 minuti di gara mentre nella ripresa il saldo diventa ben 32-13.

Malagò da ragione a Garcia: Olimpico rovinato dal rugby

Polemica avviata ieri dal tecnico romanista Garcia che, seppure francese e forse, appassionato  dello sport della palla ovale, sì è lamentato per il calendario che ha costretto, causa il test match di rugby fra Italia ed Argentina, a posticipare a lunedì sera la partita Roma – Cagliari, si era lamentato in conferenza stampa per le possibili condizioni del prato dell’Olimpico.

Oggi il numero uno del CONI Giovanni Malagò ha ammesso che forse non tutto sarà in ordine per lunedì sera:  “Probabilmente Garcia ha ragione e io non so perché è successo questo. L’unica cosa che posso dire è che il Coni su questa partita non c’entra nulla e non perchè ce ne vogliamo lavare le mani ma perché è un dato di fatto”.

Roma – Napoli: Maradona sarà in tribuna

Diego Armando Maradona sarà presente in tribuna all’Olimpico per assistere al match clou Roma – Napoli: lo garantisce il suo legale Angelo Pisani con una dichiarazione a Radio Sportiva.

L’arrivo ieri a Milano con la visita alla Gazzetta dello Sport per un incontro con la stampa per presentare un’opera editoriale che la rosea ha preparato dedicata al Pibe de Oro e poi subito il viaggio nella Capitale.

«Stiamo organizzando questo grande evento, un evento storico perché è la prima volta che sarà in tribuna ad assistere ad una gara in Italia, chissà che non gli venga voglia di scendere in campo. Abbiamo colorato d´azzurro Milano ieri, stasera vorremmo farlo con l´Olimpico anche perché Maradona ha sottolineato la signorilità del club giallorosso che lo ha invitato con affetto e calore. Ieri sera è rientrata la figlia Djalma che ha espresso il desiderio di andare a Roma a vedere a il Napoli, lui non aspettava altro che questo assist. Stiamo organizzando per partire, come sempre può cambiare tutto da un momento all´altro ma dovremmo andare a bordo campo. Chissà che Diego dagli spalti non possa essere l´uomo in più, il talismano per gli azzurri», sono state le parole del suo legale.

Quando Maradona giocò Roma – Napoli, 1986/87

Potrebbe presentarsi sugli spalti dell’Olimpico venerdì sera in occasione del big match Roma – Napoli, con i capitolini in testa ed  imbattuti e gli azzurri a soli due punti. Ma quando El Pibe segnò nella stagione 1986-87, alla fine della stagione fu scudetto ed allora la scaramanzia partenopea vorrebbe ripetere quella piacevole esperienza…..

 

Italia – Argentina: da lunedì in vendita i biglietti

Amichevole dal sapore speciale quella che si giocherà il prossimo 14 agosto a Roma di fronte, forse, a Papa Francesco, argentino e tifosi del San Lorenzo de Almagro, club della serie A del suo paese. E a partire già da lunedì 22 luglio sarà possibile acquistare i biglietti per l’incontro che avrà il fischio di inizio fissato alle ore 20,45. I prezzi dei biglietti vanno dai 10 euro per curve, distinti e tribuna Tevere ridotta, ai 14 per tribuna Tevere e tribuna Monte Mario ridotta, fino ai 25 della tribuna Monte Mario. I cosiddetti ‘ridotti’ somo riservati ai ragazzi nati dopo il 14 agosto 1997 e prima del 14 agosto 1948, oltre che ai possessori della Card Vivo Azzurro, per cui, tra l’altro, è riservata una prelazione online a partire già da oggi.