Europa League: decise le fasce per il sorteggio

En-plein in Europa League per le italiane che tutte e quattro passano il girone e son ammesse ai sedicesimi di finale in programma  il 19 e il 26 febbraio, a cui si aggiunge la Roma causa eliminazione dalla Champions League. Nella giornata di lunedi prossimo a Nyon si terrà il sorteggio che vedrà le 32 squadre ammesse divise in due gruppi, con le teste di serie costituite dalle dodici vincitrici dei gironi di Europa League e dalle quattro migliori terze retrocesse dalla Champions. Non sono previsti derby in questo turno, evento che potrà realizzarsi a partire dagli ottavi di finale.

TESTE DI SERIE

Salisburgo Besiktas Dinamo Mosca   INTER                                                         Feyenoord  Everton   NAPOLI Dinamo Kiev                                                 FIORENTINA Legia Varsavia  Borussia Moenchengladbach Bruges                             Olympiacos Zenit San Pietroburgo Sporting Lisbona Athletic Bilbao

NON TESTE DI SERIE

Celtic Tottenham Psv Eindhoven Dnipro                                                                       Siviglia    Wolfsburg  Young Boys Aalborg                                                                     Guingamp Trabzonspor Villarreal TORINO                                                                 ROMA Ajax Liverpool Anderlecht

Champions League: doppia sfida Spagna- Germania

Derby rinviati (forse) alla finalissima di Wembley dopo il sorteggio di mezzogiorno a Nyon per la Champions League: Bayern Monaco – Barcellona e Borussia Dortmund – Real Madrid sono il frutto del responso del sorteggio effettuato dall’ex attaccante olandese Ruud van Nistelrooy. La strada verso Londra è così tracciata: le migliori quattro d’Europa sono anche le prime classificate nei campionati spagnolo e tedesco

Per ragioni amministrative, è stato effettuato un sorteggio per stabilire quale formazione giocherà nominalmente la finale in casa. La vincitrice del doppio confronto tra Borussia Dortmund e Real Madrid è la squadra designata.

La simulazione del sorteggio dice male alla Juve

A Nyon si sono svolte nella giornata di ieri pomeriggio la simulazione del sorteggio per testare il sistema che avverrà nella mattinata odierna e che deciderà gli abbinamenti per i quarti di finale tra le otto grandi d’Europa.

Molto male per l’unica compagine italiana che ha trovato forse la squadra più forte del lotto: Barcellona-Juventus, Psg-Galatasaray, Real Madrid-Borussia Dortmund e Bayern Monaco-Malaga.
Ovviamente si trattava solo di una prova, tuttavia per gli ottavi di finale si è ripetuto perfettamente l’andamento della simulazione.

Sorteggio Europa League per l’Inter

A Nyon si sono effettuati alle 13.00 i sorteggi per gli accoppiamenti del terzo turno preliminare di Europa League.

Per l’Inter, unica squadra italiana impegnata in questa fase del torneo, è stata estratta la vincente della sfida tra i croati dell’HNK Hajduk Spalato e i lettoni dello Skonto Riga.

Nella sfida di andata, giocata a Spalato, l’Hajduk ha vinto per 2-0. I matches fra i nerazzurri e chi passerà il turno si giocheranno il 2 ed il 9 agosto.

Con i sorteggi dei preliminari Champions, al via la nuova stagione


Non è ancora finita la stagione sportiva 2011/12, colpa (o merito) della nazionali impegnate in Euro 2012, che già si procede a livello europeo con i sorteggi dei primi due turni preliminari della prossima Champions League.

Oggi a Nyon si è proceduto a stabilire il tabellone da cui usciranno dopo i preliminari di agosto le ultime 8 squadre partecipanti alla massima rassegna continentale per clubs. L’Udinese verrò interessata più avanti dal sorteggio, oggi i nomi più noti erano il Basilea, che nella passata edizione aveva eliminato il Manchester United, che volerà a Tallin in Estonia contro il Flora mentre la Dinamo Zagabria si scontrerà in un derby balcanico con i bulgari del Ludogorets Razgrad.

In rassegna gli accoppiamenti sorteggiati.

Primo turno (03/04 e 10/11 luglio):
F91 Dudelange (LUX) – Tre Penne (SMR)
Valletta (MLT) – Lusitans (AND)
Linfield (NIR) – B36 Tórshavn (FRO)

Secondo turno (17/18 e 24/25 luglio)
Skënderbeu (ALB) – Debreceni (HUN)
Maribor (SLO) – Zeljeznicar (BIH)
Zilina (SVK) – Hapoel Kiryat Shmona (ISR)
BATE Borisov (BLR) – FK Vardar (MKD)
AEL Limassol (CYP) – Linfield FC (NIR)/B36 Tórshavn (FRO)
Shamrock Rovers (IRL) – Ekranas (LTU)
Flora Tallin (EST) – FC Basilea 1893 (SUI)
The New Saints (WAL) – Helsingborgs (SWE)
HJK Helsinki (FIN) – Reykjavík (ISL)
Molde (NOR) – FK Ventspils (LVA)
F91 Dudelange (LUX)/Tre Penne (SMR) – Salzburgo (AUT)
Slovan Liberec (CZE) – Shakhter Karagandy (KAZ)
Ludogorets Razgrad (BUL) – Dinamo Zagreb (CRO)
Neftçi PFK (AZE) – Zestafoni (GEO)
Ulisses (ARM) – Sheriff (MDA)
Valletta (MLT)/FC Lusitans (AND) – Partizan (SRB)
FK Buducnost Podgorica (MNE) – Slask Wroclaw (POL)