Steve Evans, allenatore del Leeds di Cellino, personaggio mitico

evans

Per chi non lo conoscesse Steve Evans è un personaggio mitico del calcio inglese: il 53enne scozzese, nato il 30 ottobre (lo stesso giorno di Maradona!), ha trascorso tutta la sua carriera di allenatore nelle serie inferiori, dove ha dato sfoggio del suo carattere e delle sue gesta abbastanza curiose. Ora, dopo aver lasciato la panchina del Rotherham (Championship) qualche settimana fa, Evans è tornato al lavoro, alle dipendenze di Massimo Cellino alla guida del Leeds sempre nella medesima categoria, cosa che non è permessa in Italia mentre in Inghilterra non è evento raro.

Leeds: sarà questa la maglia 2015-16?

Mentre Cellino segue a distanza le performances del club, relegato nei bassifondi della Championship, sono spuntate sui social le prime immagini della maglia (possibile?) del Leeds United per la stagione 2015-16. Sebbene il contratto con Macron, attuale fornitore tecnico, sia valido anche per la prossima stagione, la disputa legale in atto potrebbe aver spinto il Leeds verso il cambio, passando all’italiana Kappa. Nell’attesa di chiarimenti, ecco la new version.

Leeds: club da Cellino a Red Bull?

I guai per Cellino non finiscono mai: dopo il carcere, l’anno passato, per la questione legata allo stadio del Cagliari, la sua trasferta in Inghilterra con l’acquisto del Leeds non ha portato alla soluzione dei problemi. L’acquisto del club inglese è stato infatti sottoposto al controllo da parte della federazione anglosassone che gli intimato di cedere la proprietà a causa della condanna ricevuta per evasione fiscale. Ma a togliere la castagne dal fuoco all’ex patron del Cagliari potrebbe essere l’interessamento all’acquisizione del club da parte della Red Bull.

A riferirlo è il portale sportivo Starsport, secondo il quale sarebbe già giunta un’offerta di circa 60 milioni di sterline per rilevare la società e nei prossimi giorni alcuni managers del gigante degli energy drink dovrebbero incontrare Cellino per ratificare la proposta.

Leeds: per salvarsi si affida a McDermott

Dopo la sconfitta di settimana scorsa per 2-1 contro il Derby County (la terza consecutiva) Neil Warnock aveva lasciato la panchina del Leeds, club storico che millita in Championship, l’equivalente della nostra serie B.

Oggi è arrivata la notizia che il club, vice – campione d’Europa nell’ormai lontano 1975, ha deciso di affidarsi a Brian McDermott, dopo la firma di un contratto triennale. .”Abbiamo ingaggiato McDermott per ritrovare la massima serie rapidamente – ha spiegato un dirigente del club retrocesso nel 2004 -. Il lavoro fatto da Brian con il Reading nella passata stagione è stato un fattore determinante per la nostra scelta“, si legge sul sito dei Peacocks.

Coppa di lega Inglese: Chelsea contro il Leeds

Sara’ il Leeds, team che milita in Premiership, l’avversaria del Chelsea nei quarti di finale di Capital One Cup, la coppa di lega inglese. Questo l’esito del sorteggio effettuato subito dopo la conclusione degli ottavi di finale, con la partita di ieri sera quando gli uomini di Di Matteo si sono presi la rivincita contro il Manchester United. La gara si disputerà il 19 dicembre mentre gli altri tre incontri usciti dal sorteggio sono : Swansea-Middlesbrough, Norwich-Aston Villa e Bradford-Arsenal che avranno luogo il 10 dicembre. Come da regolamento della Coppa di Lega, partite a turno secco.