Higuain lascia Madrid: la Juventus rizza le orecchie

Higuain

Entra nel vivo il calciomercato 2012.
E come sempre è il reparto degli attaccanti quello che registra più indiscrezioni e che movimenta, almeno sulla carta, i capitali più importanti.

Gonzalo Higuain, secondo quanto riportato dalla stampa spagnola, vorrebbe lasciare il Real Madrid.
L’attaccante argentino, stanco di essere la seconda scelta di mister Mourinho dopo Benzema, avrebbe chiesto a Florentino Perez di essere ceduto a fine stagione.

L’eventuale dipartita del centravanti, valutato non meno di 30 milioni di euro,  vedrebbe le maggiori squadre europee interessate a valutare una possibile offerta. Paris Saint Germain e Manchester City sembrano al momento le favorite, almeno dal punta di vista della disponibilità economica.

Come alternativa c’è pure la Juventus di mister Conte a cui serve assolutamente un  centravanti di peso per la prossima Champions League. Difficile dire adesso se arriverà o meno in bianconero: certo l’idea già stuzzica l’interesse dei milioni di appassionati della Vecchia Signora.

Vedremo.

Messi chiama, Mourinho risponde


Stasera alle 20.45, per rispondere ai temibili rivali del Barca, il Real Madrid sfiderà in un match praticamente scontato i ciprioti dell’Apoel, squadrà sorpresa di questa Chmapions 2011/12. Il netto risultato dell’andata di 3-0 per le merengues rende poco più che un allenamento l’incontro al Santiago Bernabeu, ma con Josè Mourinho nulla è mai noioso.

Il tecnico portoghese in conferenza stampa ha dato ancora spettacolo, riservando la nota lieta che schiererà la formazione migliore, per rispetto verso il calcio ed i suoi avversari. A dirigere il match si troverà l’italiano Rocchi, e forse memore di un derby milanese vinto 2-0, ma terminato in 9, questa designazione potrebbe rendergli indigesta la nottata.

La notizia che scuote maggiormente è quella di un forte interessamento per il Kun Aguero, ora in forza al City.
Secondo quanto riporta “As”, gli ottimi rapporti fra i presidenti Florentino Perez e lo sceicco Mansour potrebbero rendere percorribile la trattativa. la valutazione sarebbe di 35 milioni di euro, a cui verrebbe aggiunto il cartellino di Higuain, assai gradito all’allenatore Mancini.

Messi chiama, Mourinho risponde


Stasera alle 20.45, per rispondere ai temibili rivali del Barca, il Real Madrid sfiderà in un match praticamente scontato i ciprioti dell’Apoel, squadra sorpresa di questa Chmapions 2011/12. Il netto risultato dell’andata di 3-0 per le merengues rende poco più che un allenamento l’incontro al Santiago Bernabeu, ma con Josè Mourinho nulla è mai noioso.

Il tecnico portoghese in conferenza stampa ha dato ancora spettacolo, riservando la nota lieta che schiererà la formazione migliore, per rispetto verso il calcio ed i suoi avversari. A dirigere il match troverà l’italiano Rocchi, e forse memore di un derby milanese vinto 2-0, ma terminato in 9, questa designazione potrebbe rendergli indigesta la nottata.

La notizia che scuote maggiormente è quella di un forte interessamento per il Kun Aguero, ora in forza al City.
Secondo quanto riporta “As”, gli ottimi rapporti fra i presidenti Florentino Perez e lo sceicco Mansour potrebbero rendere percorribile la trattativa. la valutazione sarebbe di 35 milioni di euro, a cui verrebbe aggiunto il cartellino di Higuain, assai gradito all’allenatore Mancini.

Juventus protagonista in Spagna, trattative Real secondo Marca

marcajuve
Il primo quotidiano sportivo spagnolo parla chiaramente delle mosse madrilene della Juventus. Nel giornale in edicola oggi, i colleghi spagnoli parlano dei contatti e dei buoni rapporti tra Real Madrid e la “Vecchia Signora“. Nelle ultime ore pare che dall’entourage bianconero si siano orientati verso Gonzalo Higuain, attaccante argentino agli ordini di Mourinho, verso il quale sembrerebbe ci sia stata un’accelerazione. Higuain, Lass Diarra e Garay sono i giocatori coinvolti in queste trattative, che secondo i giornalisti di Marca potrebbero essere il preludio al clamoroso passaggio di Agüero al Real, nonostante i nuovi dirigenti dell’Atletico, Caminero e Aguilera, confermino la speranza di trattenere il genero di Maradona. I buoni rapporti tra le due società, l’interesse di Mou per Felipe Melo o Chiellini e quello bianconero anche per Arbeloa, fanno prevedere che durante questa sessione di calciomercato qualcosa tra le due compagini possa accadere. La Juve del nuovo mister Antonio Conte, nonostante l’esclusione dall’Europa, continua ad esercitare un certo fascino anche oltreconfine e questa prima pagina di Marca ne è la conferma. Il mercato è solo agli inizi e, nei prossimi giorni, staremo a vedere le mosse bianconere per tornare in prima linea in Italia e in Europa.