Tifoso brasiliano balla a ritmo di samba dopo un goal

Festeggiare la rete della propria squadra permette a tanti di scatenare gli istinti più nascosti istinti. Questo deve aver pensato il tifoso brasiliano del Red Bull Brasil che si è voluto esercitare in un ballo alquanto particolare al goal di Edmilson di testa nel match del Campionato Paulista contro il Santos. Tuttavia la sua squadra è uscita sconfitta per 2-1 al termine dei 90 minuti.

http://youtu.be/4M5JeBsmkr4

Justin Bieber fan dell’Everton?

Justin Bieber è l’idolo delle ragazzine da almeno un quinquennio, seppure sia appena ventenne, ma la star canadese, oltre ad essere artista a tutto tondo , è anche uno sportivo. In alcune foto pubblicate lo scorso weekend sul profilo twitter personale, Bieber ha disputato un torneo amichevole sulle spiagge delle isole Turks e Caicos, un arcipelago corallino dell’oceano Atlantico, indossando una maglietta dell’Everton. Tuttavia i cronisti del quotidiano inglese Daily Mail si sono affrettati a spiegare la cosa con il fatto che il proprietario del complesso residenziale presso il quale è avvenuto l’evento sportivo è Robert Earl, proprietario dei Toffies. Ma la fede calcistica non si può cambiare facilmente, cosa ne dite?

Quando il tifo femminile è hard!

Gli stadi inglese facilitano il contatto fra il pubblico ed i giocatori, dato che senza barriere la vicinanza a volte può essere pericolosamente hard. Come è successo a Patrice Evra, giocatore del Manchester United che , per rincorrere il pallone prima della linea di fondocampo, è finito per trovarsi direttamente sulla prima fila degli spalti. Ma li, una ragazza, fan del Tottenham, non ha perso l’occasione per assaggiare le  grazie del giocatore dello United, “toccandone” il fondoschiena….

http://youtu.be/5LuLYwvvnMc

Mourinho dopo l’espulsione in tribuna con il tifoso del Chelsea

Pagare solo 15,50 sterline ( circa 18 euro) e ritrovarsi lo Special One, al secolo Josè Mourinho fianco a fianco a seguire il match del Chelsea. L’episodio è accaduto sabato scorso a Stamford Bridge quando, nel corso della partita contro il Cardiff City, vinta per 4-1, Mourinho è stato espulso dall’arbitro Anthony Taylor dopo una discussione accesa.

Allontanato dal fischietto, con l’obbligo di stare almeno 8 file più indietro rispetto alla propria panchina, il portoghese ha trovato il luogo  ideale a fianco del 17enne Sean Buxton che non ha saputo resistere alla tentazione di scattarsi una foto senza che Mou se ne accorgesse e subito postarla in Twitter, ricevendo più di 5000 visite. Il momento di celebrità è poi continuato con la menzione del commentatore Gary Lineker nel corso del programma Match of the Day.