Under 21: gli Europei del 2017 in Polonia

Dopo Euro 2012, la Polonia tornerà ad organizzare un’altra importante rassegna calcistica: la UEFA ha infatti assegnato all’ex paese del blocco sovietico la fase finale degli Europei di calcio Under 21. La novità consiste nell’allargamento a 12 squadre, a dispetto delle attuali 8 che prenderanno parte al prossimo torneo in Repubblica Ceca dal 17 al 30 giugno, al quale prenderà parte anche l’Italia, con la speranza e la possibilità di succedere alla Spagna che ha clamorosamente mancato l’accesso alla fase finale. Il sorteggio per i gironi di qualificazioni verrà effettuato il prossimo  febbraio.

Llorente: per il suo 29° compleanno vuole i Mondiali

Festeggiamenti in casa bianconera per Fernando Llorente, che oggi festeggia i suoi 29 anni e in un’intervista concessa all’emittente radiofonica spagnola Radio Marca ha indicato cosa vorrebbe per il suo compleanno: “Ci sono grandissimi attaccanti in Spagna sarà una rincorsa lunga in cui i gol realizzati saranno decisivi nella decisione di Del Bosque”.

In prossimità dell’amichevole di settimana prossima fra Spagna ed Italia, riedizione dell’ultima finale degli Europei, il centravanti basco ha espresso il suo desiderio di essere convocato:  “Mi piacerebbe molto giocarla perché la metà della nazionale italiana è composta dai miei compagni e sarebbe bello sfidarli”.

L’Italia batte la Russia e torna campione d’Europa nel calcio a 5

Trionfo azzurro nella finale di ieri sera ad Anversa: con un perentorio 3-1 sulla Russia, l‘Italia si è laureata campione d’Europa dopo un digiuno lungo 11 anni . Le reti sono state realizzate tutte nella prima frazione di gioco: per i nostri marcature di Gabriel Lima, Murilo e Giasson mentre ai russi non è bastata la rete siglata da Eder Lima che sì è aggiudicato il titolo di capocannoniere del torneo con 8 reti.

Il ct azzurro Menichelli si è così espresso ai microfoni dopo il successo finale: “E’ un’emozione forte, molte forte, e che allo stesso tempo è difficile da spiegare. Di sicuro è la più grande soddisfazione da quando sono allenatore. Il mio primo ringraziamento va i ragazzi, che sono stati ancora una volta eccezionali”.

Il tabellino dell’incontro

ITALIA-RUSSIA 3-1 (p.t. 3-1)

ITALIA: Mammarella, Lima, Giasson, Saad, Merlim, De Luca, Ercolessi, Murilo, Romano, Leggiero, Vampeta, Fortino, Honorio, Miarelli. All. Menichelli

RUSSIA: Gustavo, Shayakhmetov, Eder Lima, Robinho, Abramov, Pereverzev, Sergeev, Cirilo, Fukin, Kutuzov, Lyskov, Milovanov, Pula, Poddubny. All. Skorovich

ARBITRI: Fernando Gutiérrez Lumbreras (ESP), Saša Tomić (CRO), Marc Birkett (ENG) CRONO: Timo Onatsu (FIN)

MARCATORI: 6’02” p.t. Lima (I), 9’33” Eder Lima (R), 13’50” Murilo (I), 18’56” Giasson (I)

AMMONITI: Robinho (R), Murilo (I), Cirilo (R)

ESPULSI: Cirilo (R)

Morrison, colpo stile volley in allenamento

Ravel Ryan Morrison è un calciatore inglese, centrocampista del West Ham, ed a venti anni , militando con la divisa bianca della nazionale Under 21 dei Tre Leoni, spera di affermarsi nel calcio che conta. Nel frattempo, durante l’allenamento in vista del match di qualificazione contro san Marino, regala questo spettacolare goal in acrobazia.

http://youtu.be/2alUanq63JY

Polonia: scelto il nuovo ct, sarà Adam Nawalka

Adam Nawalka, veterano dei Mondiali FIFA 1978 è stato annunciato dal presidente della federazione Zbigniew Boniek come tecnico della Polonia in sostituzione di Waldemar Fornalik. Eliminata nelle qualificazioni mondiali e stessa sorte negli Europei di casa della scorsa stagione, la nazionale delle Aquile cambia così volto in panchina.

“Siamo certi di aver fatto la scelta giusta. L’obiettivo principale del nuovo tecnico sarà qualificarsi per le fasi finali di UEFA EURO 2016”, ha dichiarato l’indimenticabile Zibì. Nawałka assumerà formalmente l’incarico l’1 novembre;al momento il neo tecnico è alla guida del Górnik, primo nel campionato polacco dopo 13 giornate.

Ufficiale: Mangia lascia l’Under 21, arriva Di Biagio

Devis Mangia non è più l’allenatore dell’Under 21. Lo ha reso noto la federazione in un comunicato dello stesso tecnico che ha voluto ricordare la sua esperienza in questi mesi alla guida degli azzurrini.

“Ringrazio il presidente Abete e tutta la Figc per la straordinaria esperienza che mi hanno consentito di fare in questi mesi alla guida dell’Under 21, ricevendo il massimo dell’appoggio e della disponibilità dal Club Italia, ma dopo uno splendido Europeo desidero tornare all’attività quotidiana sul campo e arricchire ulteriormente il mio bagaglio professionale”. Al suo posto arriva Luigi Di Biagio, già nello staff tecnico federale come allenatore dell’Under 20.

Italia – Inghilterra Under 21: il tabellino

INGHILTERRA (4-2-3-1): Butland; Clyne, Caulker, Dawson, Robinson; Lowe, Henderson; Shelvey (74′ McEachran), Redmond, Sordell (65′ Chalobah); Wickham (81′ Delofuenso).
A disposizione: Rudd, Steele, Smith, Wisdom, Lees, Zaha, Lansbury.
Allenatore: Pearce

ITALIA (4-4-2): Bardi; Donati, Caldirola, Bianchetti, Biraghi; Florenzi, Verratti, Marrone (87′ Rossi), Insigne; Immobile (59′ Gabbiadini), Borini (78′ Destro).
A disposizione: Colombi, Leali, Capuano, Regini, Bertolacci, Crimi, Sansone, Paloschi, Saponara.
Allenatore: Mangia

Arbitro: Antony Gautier

Ammoniti: Lowe (IN), Clyne (IN), Bianchetti (IT), Insigne (IT)

Reti: 79′ Insigne (IT)

La Federcalcio francese conferma presidente Le Graët

Noël Le Graët è stato rieletto presidente della Federcalcio francese (FFF) per i prossimi quattro anni. “Grazie a tutti – ha detto Le Graët all’assemblea di Parigi . Adesso siamo attesi da quattro anni di duro lavoro”.

Sarà il secondo mandato per l’ex presidente dell’EA Guingamp, 71 anni da compiere proprio il giorno di Natale, avrà il compito di condurre la federazione nel prossimo quadriennio che porterà alla rassegna continentale che avrà luogo proprio nel paese transalpino:  “Un regalo di cui dovrà beneficiare ogni distretto del calcio francese. Organizzare bene questo evento significa trasmettere passione alle generazioni più giovani e dimostrare che il calcio può unire”.

Paloschi torna in Nazionale

Ultimo impegno dell’anno solare per la nazionale Under 21 guidata da Devis Mangia che, in previsione dell’anno che lo porterà alla fase finale della rassegna continentale in Israele, affronta in amichevole la selezione nazionale di Serie B allo stadio Liberati di Terni martedì prossimo. La buona vena realizzativa hanno convinto il tecnico a richiamare Alberto Paloschi del Chievo mentre Alessio Romagnoli, Nicola Bellomo e Matteo Politano sono alla prima convocazione.

Portieri: Francesco Bardi (Novara), Simone Colombi (Modena), Mattia Perin (Pescara);
Difensori: Luca Caldirola (Cesena), Marco Capuano (Pescara), Alessandro Crescenzi (Pescara), Giulio Donati (Grosseto), Paolo Frascatore (Sassuolo), Alessio Romagnoli (Roma), Mario Sampirisi (Genoa);
Centrocampisti: Marco Crimi (Grosseto), Lorenzo Crisetig (Spezia), Alessandro Florenzi (Roma), Cristian Galano (Bari), Luca Marrone (Juventus), Jacopo Sala (Amburgo),Nicola Sansone (Parma), Riccardo Saponara (Empoli);
Attaccanti: Nicola Bellomo (Bari), Giuseppe De Luca (Atalanta), Alberto Paloschi (Chievo Verona), Matteo Politano (Perugia).

Finali Under 21. sorteggio dei gironi il prossimo 28 novembre

Tel Aviv sarà sede il prossimo 28 novembre alle 19 (le 18 in Italia) del sorteggio per la fase finale dell’Europeo Under 21 in programma dal 5 al 18 giugno 2013 in Israele. L’Italia, che ha ottenuto il successo nei playoff contro la Svezia, non sarà testa di serie ed avrà sicuramente nel girone una sorteggiata fra i padroni di casa di Israele o i campioni d’Europa della Spagna. La Nazionale verrà poi associata ad una tra Inghilterra e Olanda, mentre l’ultima avversaria sarà tra Germania, Russia e Norvegia.