Ag. Cassano: via da Parma? Impossibile

Beppe Bozzo, agente storico di Antonio Cassano, spegne i sogni della Sampdoria e dei suoi tifosi in merito l’ipotesi di un addio al Parma con possibile ritorno sotto la Lanterna del calciatore barese.

Direttamente al sito Sampdorianews, il procuratore ha smentito ogni trattativa: “A me non risulta nulla, io non ho mai parlato con nessuno. Come ha dichiarato lo stesso giocatore, il ragazzo sta bene a Parma, è felice e non ha intenzione di muoversi. Le voci che circondano Antonio e la Sampdoria non mi sorprendono, a ogni giro di mercato se ne parla”.

Pertanto il giocatore non pare proprio intenzionato ad allontanarsi dall’Emilia: “Tutto ciò non corrisponde al vero. Sento spesso Osti ma non abbiamo mai parlato di Cassano. La volontà di Antonio è di restare al Parma e quella del Parma è di trattenerlo”.

Bojinov al Parma? Il suo agente lo reputa possibile

La via Emilia potrebbe trasformarsi in un importante crocevia di talenti: al Parma , dopo cassano, potrebbe fare rientro anche il bulgaro Bojinov, reduce da un’esperienza infelice al Vicenza terminata con la retrocessione del club veneto. Ma il suo agente Jerry Palomba sta vagliando in queste ore la possibilità che l’attaccante non faccia rientro per fine prestito allo Sporting Lisbona, ma rimanga ancora in Italia.

«Valeri non ha mai nascosto il suo legame con Parma. Si è trovato bene nella sua esperienza in Emilia ma non ho mai avuto contatti con la dirigenza del Parma nell’ultimo periodo. Il ragazzo ha dei seri problemi famigliari, da qualche settimana hanno diagnosticato una grave malattia al padre e vuole restargli vicino in Bulgaria. Abbiamo fornito tutta la documentazione necessaria al club lusitano. Ad oggi è un giocatore dello Sporting Lisbona, in Italia si è trovato bene, è cresciuto nel nostro Paese. Per il momento non posso dare ulteriori informazioni», le parole del procuratore a “parmalive.com”.