De Gea – Navas: il caso Soriano si ripete con Real Madrid – Manchester United

de gea navasSe il colpo last minute del Napoli, l’acquisto di Soriano dalla Sampdoria, è sfumato nei minuti finali per colpa di un contratto da modificare per i diritti d’immagine da inserire nelle clausole, lo scambio di portieri fra Real Madrid e Manchester United nelle figure di Keylor Navas e De Gea è saltato per colpa dell’invio in ritardo della documentazione da parte del club madrileno alla federazione iberica a mezzanotte e mezzo, trenta minuti oltre il termine previsto delle 00.00.

E subito in rete si è scatenata l’ironia dei milioni di tifosi pro o contro Real Madrid, che hanno invaso il mondo di Internet con alcuni memes divertenti.

148976

148978

alonso

 

Ujfalusi, ex Fiorentina: De Gea non firmare per il Real

ujfalusi

Tomas Ujfalusi, non le manda a dire certamente. L’ex difensore ceco, con un passato in Italia con la maglia della Fiorentina ed un triennio all’Atletico Madrid, ha espresso in maniera chiara il suo pensiero in merito alle possibili trattative di mercato che potrebbero vedere l’attuale estremo difensore del Manchester United De Gea, tornare nella capitale spagnola per vestire la maglia del Real Madrid, “tradendo” così la squadra che lo lanciò nel calcio che conta..

In un’intervista al Daily Mail, Ujfalusi ha dichiarato che sarebbe un sacrilegio il passaggio ai blancos: ” No,no, no: I tifosi dell’Atletico non lo perdonerebbero se firmasse il contratto con il Real Madrid, sicuramente”, ricordando che in passato il portiere spagnolo aveva sempre dichiarato impossibile il salto sulla sponda opposta.

Ed ha aggiunto: “Sono sempre convinto che non sia facile prendere una decisione del genere. Tuttavia sarebbe una sorpresa per il sottoscritto, perchè lui (De Gea n.d.r.) è un tifoso dell’Atletico Madrid. Quando era giovane, il suo cuore batteva per l’Atletico”.

 

 

Le grandi manovre e un Atletico da rifondare

degea
Il portiere dell’Atletico Madrid, David De Gea, giocherà dalla prossima stagione nel Manchester United. E’ quanto ha confermato ieri sera sir Alex Ferguson dopo il match con la Juventus, incontro vinto dai bianconeri e occasione per celebrare l’addio al calcio di Gary Neville. Il factotum scozzese del Manchester ha affermato di dover sostituire Edwin Van Der Saar con un portiere dalle caratteristiche similari, questo corrisponderebbe all’identikit del portiere spagnolo, messosi in luce nelle ultime stagioni con la maglia dei “Colchoneros”. Secondo la stampa inglese l’acquisto del giocatore (per 18 milioni di Euro) sarebbe atteso ufficialmente per lunedì. Un’altra partenza illustre per il club madrileno, che già dovrà fare a meno di Diego Forlan e di Sergio Agüero. Il presidente Cerezo e i massimi dirigenti madrileni chiedono alla tifoseria di avere fiducia, l’Atletico sarà competitivo e intanto lo stesso dirigente madrileño chiede ai “cugini” del Real l’eleganza di non intervenire nei confronti del “Kun” Agüero, diventato un simbolo dell’ormai suo ex club. Oggi in Spagna giornata di conferenze stampa: nell’Atletico Bilbao il tecnico Caparros a mezzogiorno farà un bilancio della stagione, a Siviglia Manzano darà la sua ultima conferenza e un’ora più tardi tocchera a Dragutinovic. L’Espanyol presenterà l’uruguagio Albin, già annunciato da un paio di giorni, mentre alle ore 19:30 sarà il turno di Emery a Valencia. Dopo il terzo posto del club valenciano, Emery guiderà per una nuova stagione il Valencia nella Liga e in Champions.