Che sfortuna Criscito: infortunio nell’amichevole Siena – Zenit

Infelice rientro in Italia per Mimmo Criscito, che nell’amichevole di oggi pomeriggio a Siena con il suo Zenit San Pietroburgo, in ritiro nella penisola, è stato costretto ad uscire dal campo a dieci minuti dal termine per le conseguenze di uno scontro di gioco con Paolucci.

A confermare la gravità delle sue condizioni è lo stesso calciatore che, attraverso l’account twitter dà pessime notizie. “Purtroppo ho subito una brutta distorsione del ginocchio e dovrò subire un intervento al ginocchio. Spero passeranno in fretta questi mesi”. Purtroppo per l’ex Genoa è l’addio alla Confederations Cup del prossimo giugno con la nazionale.

 

Prandelli comunica la lista dei 25: c’e’ anche Bonucci


Nel frattempo, mentre lo scandalo delle scommesse rischia di sommergere il mondo del calcio italiano, la nazionale prova a preparare nel migliore dei modi la manifestazione europea.
Il c.t. della Nazionale Cesare Prandelli ha diramato la lista dei 25 giocatori convocati per l’amichevole con il Lussemburgo in programma martedì sera allo stadio Tardini di Parma. L’elenco ufficiale, come da regolamento Uefa, con i nominativi dei 23 calciatori selezionati per la fase finale di Euro 2012, sarà comunicato dalla Figc entro le ore 12 di martedì 29 maggio.

Rispetto ai 32 iniziali, il c.t. ha già escluso il portiere Viviano, i difensori Astori, Bocchetti e Criscito, i centrocampisti Cigarini, Schelotto e Verratti. Rimane quindi a casa la giovane promessa del Pescara di Zeman, ma secondo i pareri di molti si tratta solo di un arrivederci alla maglia azzurra; è invece nella pre-lista lo juventino Bonucci, da pochi minuti raggiunto da un avviso di garanzia.

LA LISTA

Portieri: Gianluigi Buffon (Juventus), Morgan De Sanctis (Napoli), Salvatore Sirigu (Paris St. Germain).

Difensori: Ignazio Abate (Milan), Federico Balzaretti (Palermo), Andrea Barzagli (Juventus), Leonardo Bonucci (Juventus), Giorgio Chiellini (Juventus), Christian Maggio (Napoli), Angelo Obinze Ogbonna (Torino), Andrea Ranocchia (Inter).

Centrocampisti: Daniele De Rossi (Roma), Alessandro Diamanti (Bologna), Emanuele Giaccherini (Juventus), Claudio Marchisio (Juventus), Riccardo Montolivo (Fiorentina), Thiago Motta (Paris St. Germain), Antonio Nocerino (Milan), Andrea Pirlo (Juventus);

Attaccanti: Mario Balotelli (Manchester City), Fabio Borini (Roma), Antonio Cassano (Milan), Mattia Destro (Siena), Antonio Di Natale (Udinese), Sebastian Giovinco (Parma).

Calcioscommesse: raffica di arresti, anche Mauri e Milanetto. Blitz a Coverciano

E’ scattata nella notte la temuta operazione Calcioscommesse.
Sono ben 19 i provvedimenti emessi della Procura di Cremona: gli agenti di diverse squadre mobili stanno eseguendo una serie di arresti e perquisizioni in tutta Italia e all’estero nei confronti di soggetti appartenenti ad un’organizzazione dedita alle combine degli incontri di calcio. I 19 provvedimenti restrittivi sono stati emessi dal Gip del tribunale di Cremona Guido Salvini nell’ambito dell’inchiesta ‘Last Bet’.

Ordinanze di custodia cautelare sono state emesse per alcuni calciatori di serie A, B e Lega Pro.

Secondo quanto si è appreso una perquisizione sarebbe in corso anche nella casa dell’allenatore della Juventus Antonio Conte, indagato per associazione per delinquere finalizzata alla truffa e alla frode sportiva.

Il capitano della Lazio, Stefano Mauri, è stato intanto arrestato dalla polizia. Tra i destinatari del provvedimento d’arresto ci sarebbe anche l’ex giocatore del Genoa, ora al Padova Omar Milanetto.

Perquisizioni anche nel ritiro della Nazionale. Secondo alcune agenzie alcuni poliziotti sarebbero entrati nel centro sportivo di Coverciano per eseguire perquisizioni nell’ambito dell’inchiesta sul calcioscommesse condotta dalla procura di Cremona. Il destinatario sarebbe Domenico Criscito: il difensore azzurro è accusato di associazione a delinquere finalizzata alla frode e alla truffa sportiva nell’ambito dell’indagine cremonese.