CR7: solo due i turni di squalifica per l’espulsione di sabato

Il Giudice Sportivo spagnolo ha oggi sanzionato Cristiano Ronaldo con due giornate di squalifica per il cartellino rosso rimediato sabato nel match di Liga contro il Cordoba. CR7 si era reso protagonista di un’aggressione a Crespo e successivamente di un calcio nei confronti di Edimar, gesto che gli era costata l’espulsione. Secondo quanto riportato sul referto dal direttore di gara Hernández Hernández infatti, non vi è alcuna menzione dell’aggressione. Il Real Madrid dovrà dunque fare a meno di Ronaldo nel  match casalingo contro i baschi della Real Sociedad e nel recupero del match non disputato contro il Siviglia causa la partecipazione dei blancos al Mondiale per Clubs. Potrà così scendere in campo per il fondamentale derby madrileno contro l’Atletico fissato per sabato 7 febbraio.

CR7: dal Pallone d’Oro a Ballando sotto le stelle

Ultimo allenamento per il Real Madrid prima del match valido per il ritorno degli ottavi di finale di Coppa del re contro i cugini dell’Atletico. Cristiano Ronaldo in questi giorni è al centro delle attenzioni di tutti i media ed i tifosi dopo aver vinto il Pallone d’Oro ma il ragazzo non pare sentirsi accerchiato. Eccolo allora impegnato in un balletto mentre è in piena fase di riscaldamento con il più classico del torello.

http://youtu.be/qI5ligsB-3k

CR7, la panchina logora

Partire dalla panchina non fa piacere a nessuno, tanto più se il giocatore si chiama Cristiano Ronaldo. Nel derby di Coppa del Re contro l’Atletico Madrid,  CR7 è stato quasi assediato dai media che lo hanno inquadrato prima dell’ingresso in campo delle formazioni e l’asso portoghese non pare averla presa bene…

http://youtu.be/5goiyyI0C3k

Top 11 UEFA: dominio Bayern-Germania

L’UEFA ha reso nota oggi la squadra dell’anno 2014 scelta dai tifosi. Lo spoglio “virtuale” di 8,6 milioni di voti ha  decretato i migliori undici per ogni ruolo relativamente a calciatori che abbiano militato nello scorso anno solare in una squadra europea. Nessun italiano nella Top 11 e nemmeno calciatori che abbiano disputato almeno per sei mesi la Serie A. L’ultimo italiano ad essere inserito in questa classifica fu Andrea Pirlo nel 2012.

Di seguito la formazione che, schierata con un super offensivo 4-3-3 presenta davvero  il meglio del calcio mondiale.

LA TOP 11 – Ecco l’elenco completo:
Manuel Neuer (Bayern Monaco e Germania);
Sergio Ramos (Real Madrid e Spagna)
Philipp Lahm (Bayern Monaco e Germania)
David Alaba (Bayern Monaco e Austria)
Diego Godin (Atletico Madrid e Uruguay)
Arjen Robben (Bayern Monaco e Olanda)
Angel Di Maria (Real Madrid/Manchester United e Argentina)
Toni Kroos (Bayern Monaco/Real Madrid e Germania)
Cristiano Ronaldo (Real Madrid e Portogallo)
Lionel Messi (Barcellona e Argentina)
Zlatan Ibrahimovic (Paris Saint-Germain e Svezia)

Offerta choc per CR7 Ronaldo: dal Monaco pronti 100 milioni!


100 milioni.
Di euro.
Per un calciatore.

E’ questa l’offerta choch che secondo la rivista inglese The Independent sarebbe pronta a sborsare il Monaco, la squadra del principato che partecipa al campionato transalpino. Una cifra che, nel caso si concretizzasse, prevederebbe anche un mega ingaggio per il calciatore da circa 20 milioni di euro a stagione.

Cifre oramai completamente fuori controllo, alla faccia della crisi che attanaglia il calcio nostrano e che vede nuovamente protagonista il Monaco che già ha sborsato la stratosferica cifra di 60 milioni di euro per assicurarsi le prestazioni di Falcao dall’Atletico Madrid.

Nonostante la cifra “monstre”, appare comunque difficile che il Real Madrid ceda la propria bandiera anche perchè difficilmente potrebbe trovarsi una valida alternativa per duellare ad armi pari con gli acerrimi nemici del Barcellona.

Spettacolo Champions: Real-City 3-2, decide C. Ronaldo al 90° (Video)

Doveva essere la partita più spettacolare della prima giornata di Champions e così è stato. Real Madrid-Manchester City hanno rispettato le aspettative.

Il City è riuscito a passare in vantaggio, a sorpresa, con il gol di Dzeko al 68′. Pareggio di Marcelo. Il finale è scoppiettante: all’85° Kolarov trova il nuovo vantaggio. Il Real però ci crede e pareggia nuovamente con Benzema. Allo scadere, al 90′ Cristiano Ronaldo trova infine il gol della vittoria che fa esplodere Bernabeu.

Mourinho 1 – Mancini 0: la sfida è solo all’inizio. C’è da scommettere.

Video tratto da youtube.com
http://youtu.be/Aijs4AINEjo

Portogallo primo semifinalista: Cristiano Ronaldo show!

 

 

E’ il Portogallo la prima nazione semifinalista degli Europei 2012.

La squadra lusitana piega per 1-0 una Repubblica Ceca troppo rinunciataria dominando in lungo e in largo il match.

Una sola squadra in campo e un protagonista indiscusso: Cristiano Ronaldo.

CR7 fuoriclasse cristallino che questa sera ha preso per mano la propria nazione trascinandola ad una vittoria più che meritata. Dopo la prestazione odierna (terzo goal agli Europei) il Pallone d’Oro 2012 difficilmente dovrebbe sfuggirgli.

Il Portogallo attende ora la vincente tra Spagna e Francia: possibile una sfida con i cugini spagnoli. Vedremo.