Il Nou Camp sarà la sede della finale di Coppa del Re

Risolto il problema della sede della finale di Coppa del Re in Spagna. Sarà il Nou Camp ad ospitare in gara unica il match che vedrà di fronte Barcellona ed Athletic Bilbao il prossimo 30 maggio.

La decisione è arrivata oggi pomeriggio in una riunione tenutasi in Las Rozas, sede della federcalcio spagnola nonchè ritiro della nazionale iberica (la nostra Coverciano) a cui hanno partecipato i membri della federazione assieme ai dirigenti delle due finaliste.

La prima votazione prevedeva la scelta fra due città neutrali (Valencia o Siviglia) oppure fra Barcellona o Bilbao. Con 27 voti contro 17 si è scelto per l’opzione che prevedeva una delle due città delle squadre partecipanti ed al secondo turno ha trionfato la città catalana con 26 voti contro i 18 che preferivano il San Mames.

Neymar: c’è una cosa che si chiama rispetto

Il Barcellona , con la vittoria in casa dell’Atletico Madrid, si è guadagnato l’accesso alla semifinale di Coppa del Re ed il brasiliano Neymar è stato l’asso vincente dei blaugrana. Tuttavia il comportamento in campo del numero 11 ha provocato le ire dei rivali tanto che Gabi ha sottolineato che “ha un modo di giocare peculiare, soprattutto quando sta vincendo” mentre Cani è stato ancora più incisivo, preannunciando guai per la stella del Barcellona dicendo che “tutta la sua carriera rischia di essere problematica. Neymar ha uno stile di gioco particolare, parla, tira l’erba, è il suo modo”. Ed il calciatore ha voluto rispondere, postando sul profilo Instagram personale l’immagine di ieri sera, festeggiando il goal del 3-2 portando la mano all’orecchio ed il messaggio: “Nessuno è obbligato a piacere a qualcuno, però esiste una parola che si chiama rispetto”.

Arda Turan lancia una scarpa al guardalinee!!

Coppa del Re di Spagna molto calda: nel match fra Atletico Madrid e Barcellona , l’attaccante dei colchoneros Arda Turan, colto probabilmente da un raptus agonistico, ha lanciato una scarpa al guardalinee, fingendo poi di non aver avuto alcuna intenzione bellicosa….

http://youtu.be/loo8bev9pVg

Derby di Madrid: tifo sempre caldo

Ieri sera il Real Madrid tentava la rimonta nel match di ritorno di Coppa del Re contro i concittadini dell’Atletico guidati da Diego Pablo Simeone. Negli anni 80 erano famose le rimonte delle merengues nelle coppe europee, perchè entrare al Bernabeu significa arrivare in un catino ribollente di tifo. Ed il giovane difensore del Real Nacho ha postato su Instagram un video, ripreso mentre si trovava sul bus con la squadra diretto allo stadio, l’atmosfera creata dai tifosi che avrebbe dovuto intimorire i colchoneros…..ma così non è stato, grazie alla doppietta del neo acquisto Torres!

CR7: dal Pallone d’Oro a Ballando sotto le stelle

Ultimo allenamento per il Real Madrid prima del match valido per il ritorno degli ottavi di finale di Coppa del re contro i cugini dell’Atletico. Cristiano Ronaldo in questi giorni è al centro delle attenzioni di tutti i media ed i tifosi dopo aver vinto il Pallone d’Oro ma il ragazzo non pare sentirsi accerchiato. Eccolo allora impegnato in un balletto mentre è in piena fase di riscaldamento con il più classico del torello.

http://youtu.be/qI5ligsB-3k

CR7, la panchina logora

Partire dalla panchina non fa piacere a nessuno, tanto più se il giocatore si chiama Cristiano Ronaldo. Nel derby di Coppa del Re contro l’Atletico Madrid,  CR7 è stato quasi assediato dai media che lo hanno inquadrato prima dell’ingresso in campo delle formazioni e l’asso portoghese non pare averla presa bene…

http://youtu.be/5goiyyI0C3k

Mourinho : al Nou Camp solo una vittoria in 12 sfide

José Mourinho farà questo martedì, in occasione del match per la Coppa del Re, la sua 13ª visita al Camp Nou come allenatore. Il bilancio del tecnico lusitano è fatto di una sola vittoria,, recente perché arrivato nel girone di ritorno della passata edizione della Liga, 5 pareggi e sei sconfitte. Quella più dolce arrivò nell’aprile  del 2010 quando con l’Inter, l’insucceso gli valse comunque l’approdo alla finale di Champions League, poi vincente con l’Inter.

23/02/05 (andata ottavi Champions) Barça-Chelsea (2-1)
07/03/06 (ritorno ottavi Champions) Barça-Chelsea (1-1)
31/10/06 (girone Champions) Barça-Chelsea (2-2)
25/11/09 (girone Champions) Barça-Inter (2-0)
28/04/10 (ritorno semifinale Champions) Barça-Inter (1-0)
29/11/10 (Liga) Barça-R. Madrid (5-0)
03/05/11 (ritorno semifinale Champions) Barça-R. Madrid (1-1)
17/08/11 (ritorno Supercopa) Barça-R. Madrid (3-2)
25/01/12 (ritorno quarti Copa) Barça-R. Madrid (2-2)
21/04/12 (Liga) Barça-R. Madrid (1-2)
23/08/12 (andata Supercopa) Barça-R. Madrid (3-2)
07/10/12 (Liga) Barça-R. Madrid (2-2)

 

Il Malaga si prende la rivincita e stoppa il Barca

Dopo il successo del Real Madrid contro il Valencia nell’andata dei quarti di finale di Copa del Rey, questa sera è stato il turno del Saragozza, fermato sullo 0-0 dal Siviglia, e del Barcellona che pareggia  2-2 con il Malaga. Blaugrana sotto per il gol di Iturra, ribaltano il risultato con Puyol e Messi ma nel recupero vengono raggiunti da Camacho, con gli andalusi che così si riscattano rispetto al match di Liga in cui erano usciti sconfitta dallo stadio di casa della Rosaleda per 3-1. Chiude il programma questa sera Atletico Madrid-Real Betis Siviglia mentre settimana prossima sono previste le partite di ritorno.