Nazionali: basta amichevoli, nascerà la UEFA Nations League

Novità importante per le squadre europee nazionali: la UEFA, radunatasi nel congresso ordinario ad Astana, ha stabilito che le gare amichevoli modifichino il loro valore e si trasformino in un torneo, per aumentare il livello di competitività ed evitare che un nutrito gruppo di partite abbiano spesso poco valore. Il campionato, il cui nome sarà UEFA Nations League, vedrà impegnate le 54 nazionali divise in 4 gruppi, sulla base del ranking per coefficienti.; a loro volta, all’interno dei  gruppo, vi saranno ulteriori suddivisioni in gironi da tre o quattro squadre che si affronteranno in un torneo all’italiana con andata e ritorno. Le vincenti avranno diritto a disputare le fasi finali a quattro o ottengono la promozione mentre le ultime in classifica retrocederanno. L’avvio del torneo è previsto per settembre 2018.