Serie B: ufficializzati i numeri di maglia dei nuovi acquisti

In un comunicato odierno la Lega Nazionale di Serie B ha reso noto le numerazioni relative ai giocatori che sono attualmente passati di proprietà in questa fase del mercato di riparazione di gennaio e che potranno scendere in campo già a partire dalla ripresa del torneo già a partire da domani pomeriggio. Di seguito l’elenco completo.
AVELLINO:  25. ALMICI ALBERTO – 29. TROTTA MARCELLO
BARI: 7. BOATENG KINGSLEY – 17. EBAGUA OSARIMEN – 23. SCHIATTARELLA PASQUALE
BOLOGNA: 11. SANSONE GIANLUCA
CATANIA: 26. BELMONTE NICOLA
CITTADELLA: 30. KUPISZ TOMASZ MATEUSZ – 31. STANCO FRANCESCO
CROTONE: 1. CORDAZ ALEX – 14. MATUTE EWOME KELVIN “MATUTE”
LATINA: 11. SHEKILADZE IRAKLI – 13. RISTOVSKI STEFAN – 14. ALHASSAN MASAHUDU – 34. SHAHINAS ROMEO
LIVORNO: 38. APPELT PIRES GABRIEL “GABRIEL”
MODENA: 38. GARRITANO LUCA – 39. FEDATO FRANCESCO
PESCARA: 40. SILVESTRI TOMAS – 41. MILILLO ALESSIO
PRO VERCELLI: 1. VIOTTI SERGIO – 16. SPROCATI MATTIA
SPEZIA: 23. STEVANOVIC ALEN – 32. KVRZIC ZORAN – 34. SAMBO NICOLA
VICENZA: 17. MANFREDINI THOMAS – 24. PETAGNA ANDREA

Lampard resta al City: i tifosi di New York si arrabbiano

E’ arrivata la conferma ufficiale che Frank Lampard sarà un giocatore del Manchester City fino al prossimo giugno, rinviando dunque di sei mesi il suo viaggio Oltreoceano per unirsi ai New York City FC. Ma i tifosi a stelle e strisce non l’hanno presa molto bene. Con un comunicato hanno espresso il loro malcontento per l’ex stella del Chelsea e della nazionale inglese: “Molti tifosi hanno sottoscritto l’abbonamento per la stagione basandosi sul fatto che Frank Lampard avrebbe giocato nel New York City Football Club, non nel Manchester City. Molti tifosi si sentono oltraggiati da questa decisione e intraprenderanno ogni tipo di azione per dare voce a questo malcontento. Rigettiamo la voce secondo cui il nostro club sarebbe un satellite del Manchester City e siamo dispiaciuti che quanto accaduto lasci pensare questo”.

Zamparini senza sosta: via Malesani e torna Gasperini

Dopo il pareggio interno con il Genoa nell’anticipo di sabato, il Palermo ha deciso di esonerare Alberto Malesani. Nella giornata di domenica Gian Piero Gasperini era già di ritorno nell’isola, dopo aver accettato di ritornare sulla calda panchina dei rosanero, oggi ultimi in classifica.

Il secco comunicato della società diretta da Zamparini recita così: “L’U.S. Città di Palermo comunica d’aver sollevato dall’incarico l’allenatore Alberto Malesani e richiamato Gian Piero Gasperini.

C’é rammarico considerando Alberto Malesani un’ottima persona ed un ottimo allenatore.
Lo ringraziamo per il tentativo fatto. La decisione presa ci sembra l’unica percorribile in questo difficile momento”.