Mondiali 2014: Brasile è il favorito per i boookies

Con la qualificazione, scontata, dell’Uruguay nel retour match di stanotte contro la Giordania, il quadro delle 32 ammesse ai Mondiali del prossimo anno è definito. E le agenzie di scommesse internazionali hanno già stilato una prima classifica con le quotazioni delle possibili favorite al successo finale.

Il Brasile, manco a dirlo, è il favorito per la vittoria, come padrona di casa e per la qualità del tema, quotato a 4,30, seguito dai cugini sudamericani dell’Argentina  e dalla Germani, quotate entrambe a 6,00 mentre i campioni in carica della Spagna sono solo quarti a 7.00 Per la nostra nazionale soltanto il successo verrebbe premiato con una interessante quota di 21,00 mentre la nazionale che viene ritenuta al momento la meno favorita, l‘Honduras, viene pagata ben 1500 volte la posta

Derby di Manchester: ecco le quote “speciali”

Derby di Manchester particolare quello di questa stagione, almeno sul piano tecnico, visto che City e United lo disputeranno con due debuttanti per la sfida, Moyes e Pellegrini. Ed i bookmakers si sono sbizzarriti nel cercare puntate innovative, come ad esempio la scommessa sull’espulsione di almeno uno di loro nel corso dell’incontro, ipotesi data a 11,00 mentre il fatto che i due allenatori non si stringano la mano a fine match è dato a 13,00.

Rimanendo invece in ambito prettamente tecnico, la vittoria di una delle due compagni all’ultimo minuto, con un gol nei minuti di recupero è a 7,00, mentre un’altra rovesciata vincente di Rooney si gioca a 50,00. Al momento il City è considerato il favorito, a 2,15, il pareggio vale 3,40, mentre per Snai il successo esterno dei Red Devils si gioca a 3,25.

Martino al Barcellona, ma i bookmakers vedono nero

E’ ufficiale da poche ore l’accordo fra il Barcellona ed il tecnico argentino Martino per le prossime due stagioni ed i bookmakers internazionali si sono già scatenati nel definire le quote per  le eventuali vittorie nelle competizioni a cui i blaugrana parteciperanno.

Sembra dunque per il Barcellona  decisamente probabile una stagione con zero vittorie. Si gioca a 3,75 sulla lavagna scommesse, dove l’opzione favorita è un solo successo, quello nella Liga, bancato a 3,50. Per la doppietta con la coppa del Re, la quota sale a 4,50 mentre quella composta da Liga e Champions pagherebbe 13,00. Infine, a 17,00, la possibilità che Martino riesca a chiudere uno storico triplete con Champions, Liga e Coppa del Re.

 

Dove va Tevez? Chiedetelo ai bookmakers!

Modifica importante nelle quote stilate dai bookies inglesi riguardanti la possibile squadra futura di Tevez alla notizia che il Manchester City sarebbe pronto per una super offerta nei confronti del giovane talento del Milan Stephan El Shaarawy. Come riferisce infatti l’agenzia di stampa Agipronews, la quota del passaggio di Tevez al club rossonero è infatti passata da 26,00 a solo 3,00, avvicinandosi così nei pronostici alla quotazione di 2,50, tanto è dato il passaggio dell’argentino alla Juventus. Più distanti rimangono invece le altri possibili destinazioni di Carlitos come Monaco, quotato a 9,00, e Paris Saint Germain, quotato a 13,00.

Salvezza: i bookies credono nel Siena

Siamo nella settimana del match clou per i toscani, che sabato saranno ospiti del Genoa, nella speranza che non si ripeta l’episodio dell’aprile scorso. Ma i pensieri sono rivolti al traguardo salvezza, dopo che i sei punti di penalizzazione sono stati ben presto superati all’inizio di torneo. Ecco dunque che sono state riviste le previsioni di salvezza.

Hanno forse l’ultima possibilità di tornare a sperare nella salvezza anche Palermo e Pescara che sono a meno cinque dai genoani e a quattro punti dai senesi. I bookmaker danno chance praticamente nulla a siciliani e abruzzesi, la cui retrocessione vale soltanto 1,05. La quota del Siena , ha preso vigore ed è passata ora soltanto a 1,20 dal precedente 1,50. Il Genoa si gioca invece a 1,80. Più alte le quote delle altre che sembrano ormai salve come Atalanta (11,00), Chievo (21,00), Torino (34,00) e Cagliari (50,00).

Ecco le quote dei bookmakers per la Champions: Barca super favorito

Non sono passate che sole poche ore dal completamento del programma degli ottavi di finale che subito le più grandi case di scommesse hanno reso pubbliche le quote per la vittoria del massimo trofeo europeo per clubs. Eccole nel dettaglio.

BWIN

BARÇA: 2,75€

R.MADRID: 4,15€

B.MUNICH: 4,15€

B.DORTMUND: 9,00€

JUVENTUS: 13,00€

 

WILLIAM HILL

BARÇA: 2,75€

R.MADRID: 4,00€

B.MUNICH: 4,50€

B.DORTMUND: 9,00€

JUVENTUS: 13,00€

 

BET365

BARÇA: 2,75€

R.MADRID: 3,75€

B.MUNICH: 4,50€

B.DORTMUND: 10,0€

JUVENTUS: 15,00€

 

BETFAIR

BARÇA: 2,75€

R.MADRID: 4,00€

B.MUNICH: 4,00€

B.DORTMUND: 9,00€

JUVENTUS: 13,00€

 

MIAPUESTA

BARÇA: 2,60€

R.MADRID: 3,75€

B.MUNICH: 4,50€

B.DORTMUND: 9,00€

JUVENTUS: 13,0€

 

LADBROKES

BARÇA: 1,75€

R.MADRID: 3,00€

B.MUNICH: 3,50€

B.DORTMUND: 8,00€

JUVENTUS: 11,00€

 

LUCKIA

BARÇA: 2,75€

R.MADRID: 4,00€

B.MUNICH: 5,00€

B.DORTMUND: 9,00€

JUVENTUS: 12,50€

Totti, dopo Nordahl , caccia a Piola?

Francesco Totti ha agganciato domenica sera nel posticipo contro il Genoa una posizione importante nella storia del calcio italiano. 225 reti ed il secondo posto in coabitazione con lo svedese Nordhal lo pongono a 49 reti dal primo posto assoluto di Silvio Piola.

Tuttavia la età, non propriamente tenera di 37 anni, rendono per i bookmaker il record come un obbiettivo pari alla scalata del K2. Infatti il bookmaker svedese Unibet quota soltanto a 1,02 la possibilità che Totti batta questo record entro il 31 maggio 2017. Il trionfo di Totti è invece a 12,00. Con identica quotazione di 1,02 viene dato il ritiro dal calcio di Totti prima di aver battuto il record. Invece l’addio al calcio nel giorno del raggiungimento del record si gioca a 15,00, ma in questo caso punteremmo a 12,50 un Totti che si ritira dopo aver raggiunto quota 274 reti.

Per i boookmakers il tecnico più a rischio in Premier è Mancini

Se la settimana passata secondo le quotazioni dei bookmakers Rafa Benitez era l’allenatore di Premier League a maggior rischio di esonero, dopo sette giorni l’allenatore spagnolo è stato scavalcato in lavagna dal “nostro” Roberto Mancini.

La prestazione deludente del City in quel di Southampton, conclusa con la sconfitta per 3-1 ha fatto si che ora l’esonero di Bobby goal sia quotato da 2,00 a 2,60 e la partita di settimana prossima contro il Leeds di FA Cup potrebbe essere decisiva

Sempre Blanc in pole position per la panchina della Roma

Bookmakers sempre al lavoro  per individuare il nuovo tecnico che si siederà sulla panchina giallorosso dopo la fine dell’era Zeman ed affidata al momento all’esordiente 58enne Andreazzoli, da anni nei quadri tecnici della società capitolina.

Seppure Blanc si sia reso protagonista nel passato di una frase pesante per i supporters romanisti, “Totti ancora titolare in Serie A è il segno della crisi del calcio italiano”, sembra essere il favorito e dato in lavagna a 2,50. 

La conferma del tecnico a tempo è comunque ben quotata, 2,75 mentre si trova a 10,00 Giampaolo, non certo un nome che farebbe impazzire di gioia la piazza. Il ritorno nella capitale, ma come allenatore, di Ancelotti si gioca a 20,00, mentre a 25 ecco Falcao, pari quota con Allegri, Pioli e Rijkaard. Anche l’attuale guida tecnica del Napoli Mazzarri, viene preso in considerazione , ma la quota ammonta a 50,00.

L’arrivo di Balotelli stuzzica i bookmakers

Ieri l’accoglienza trionfale all’aeroporto e poi in centro per la cena. Oggi il primo allenamento, una partitella contro i dilettanti del Darfo Boario , segnando anche un goal  e per i bookmakers è cominciato il lavoro: infatti l’arrivo dell’ex citizens ha dato vita ad una serie di quote per le più diverse scommesse.

Ovviamente la prima quota è quella prevista in caso di realizzazione contro l’Udinese, dato a 1,90, mentre la sua prima un’espulsione, si gioca a 25,00. Naturalmente non possono mancare i suggestivi incroci con la Premier League. A 1,80 si gioca la possibilità che l’attaccante possa sfidare una squadra inglese nelle prossime coppe europee, mentre a 4,00 è in lavagna il suo ritorno nel campionato inglese.

Addirittura si può giocare anche la possibilità che un giorno alleni una squadra di campionato inglese, quota pari a 26,00.