Così i tifosi del Benfica salutano Eusebio

Una settimana fa circa, il saluto alla stella del Portogallo e del Benfica Eusebio. ieri , allo Stadio Da Luz l’omaggio dei suoi tifosi prima del big match contro il Porto e che ha visto trionfare la squadra della capitale per 2-0 sugli acerrimi rivali, dando così ulteriore omaggio alla scomparsa del grande campione.

Eusebio: le sue perle

Eusebio, la Perla Nera, eroe del Portogallo e del Benfica , ci ha lasciato oggi a 71 anni a causa di un arresto cardio-circolatorio. Ecco alcune immagini della sua luminosa carriera che lo ha visto vincere il Pallone d’Oro nel 1965 e per due volte la Scarpa d’Oro, Con la maglia rossa del Benfica può vantare nel 11 titoli nazionali ed una Coppa dei Campioni

Allenatore si trasforma in poliziotto

Finisce Vitoria Guimaraes – Benfica e si scatena l’inferno: i tifosi del club di Lisbona riescono ad invadere il terreno di gioco per festeggiare i propri beniamini ma la polizia interviene e cerca di tenerli separati dai giocatori. Ma il tecnico Jorge Jesus accorre per salvare e proteggere un tifoso dalla polizia.

http://youtu.be/pkhOdkR3rso

Champions League: sorteggio dei primi due turni preliminari

Sempre ieri si sono effettuati i sorteggi che danno l’avvio alla prossima Champions League. Finale a Lisbona, allo Estadio Da Luz del Benfica sabato 24 maggio 2014. Il primo turno di qualificazione si giocherà il 2/3 e il 9/10 luglio, mentre il secondo turno di qualificazione è in programma il 16/17 e il 23/24 luglio. Le 16 vincitrici dovranno quindi superare il terzo turno di qualificazione e gli spareggi, in cui sarà impegnato il Milan per raggiungere la fase a gironi a cui hanno già diritto Juventus e Napoli.

Sorteggio primo turno di qualificazione (2/3 e 9/10 luglio)
FC Shirak (ARM) – SP Tre Penne (SMR)
FC Lusitans (AND) – v EB/Streymur (FRO)

Sorteggio secondo turno di qualificazione (16/17 e 23/24 luglio)
Neftçi PFK (AZE) – KS Skënderbeu (ALB)
FC Steaua Bucureşti (ROU) – FK Vardar (MKD)
FC Viktoria Plzeň (CZE) – FK Željezničar (BIH)
FC Sheriff (MDA) – FK Sutjeska (MNE)
Birkirkara FC (MLT) – NK Maribor (SVN)
Sligo Rovers FC (IRL) – Molde FK (NOR)
IF Elfsborg (SWE) – FC Daugava Daugavpils (LVA)
HJK Helsinki (FIN) – JK Nõmme Kalju (EST)
FK Ekranas (LTU) – FH Hafnarfjördur (ISL)
The New Saints FC (WAL) – Legia Warszawa (POL)
Celtic FC (SCO) – Cliftonville FC (NIR)
GNK Dinamo Zagreb (CRO) – CS Fola Esch (LUX)
Győri ETO FC (HUN) – Maccabi Tel-Aviv FC (ISR)
FC BATE Borisov (BLR) – FC Shakhter Karagandy (KAZ)
FC Shirak (ARM)/SP Tre Penne (SMR) – FK Partizan (SRB)
ŠK Slovan Bratislava (SVK) – PFC Ludogorets Razgrad (BUL)
FC Dinamo Tbilisi (GEO) – FC Lusitans (AND)/EB/Streymur (FRO)

* Date e gare in casa/in trasferta sono soggette ad approvazione

Chelsea raddoppia: sua l’Europa League 2012-13

BENFICA 1-2 CHELSEA

BENFICA (4-3-3): Artur; Andrè Almeida, Luisao, Garay (78’ Jardel), Melgarejo (65’ John); Matic, Rodrigo (65’ Lima), Perez; Salvio; Gaitan; Cardozo. A disposizione: Paulo Lopes, Aimar, Urreta, Andre Gomes. Allenatore: Jorge Jesus.

CHELSEA (4-2-3-1): Cech; Azpilicueta, Cahill, Ivanovic, Cole; David Luiz, Lampard; Mata, Ramires, Oscar; Torres. A disposizione: Turnbull, Ferreira, Akè, Mikel, Marin, Benayoun, Moses.Allenatore: Rafael Benitez.

Arbitro: Björn Kuipers Assistenti:  van Roekel – Zeinstra. Add1: van Boekel. Add2: Liesveld.

Ammoniti: Oscar (C), Garay (B), Luisao (B),

Marcatori: 59’ Torres (C), 67’ rig. Cardozo (B), 93’ Ivanovic (C)

Benfica – Fenerbahce 3-1: il tabellino

Benfica (4-3-3): Artur; Luisao, Maxi Pereira, Garay, André Almeida; Gaitan (45′ st Rodrigo), Matic, Perez; Cardozo (42′ st Urreta), Lima, Salvio. A disposizione: Paulo Lopes, Jardel, Aimar, Carlos Martins, Melgarejo. All.: Jorge Jesus

Fenerbahce (4-2-3-1): Demirel; Egemen, Yobo (30′ st Stoch), Ziegler, Gokhan (15′ st Irtegun); Cristian, Selcuk Sahin (45′ Topuz); Salih Ucan, Erkin, Sow; Kuyt. A disposizione: Gunok, Ali Kaldirim, Senturk, Simsek. All.: Kocaman.
Arbitro: Lannoy (FRA)
Marcatori: 9′ Gaitan (B), 23′ rig Kuyt (F), 35′, 22′ st Cardozo (B)
Ammoniti: Maxi Pereira, Perez (B), Cristian, Caner Erkin (F)

Fenerbahce – Benfica: il tabellino

Fenerbahce (4-2-3-1):Volkan; Gonul, Korkmaz, Yobo, Ziegler; Mehmet Topal, Meireles (19′ st Ucan); Sow (41 st Sahin), Cristian (42′ st Krasic), Kuyt; Webo. A disp.: Gonuk, Irtegun, Topuz, Senturk. All. Kocaman

Benfica (4-3-3): Artur; Maxi Pereira, Jardel, Garay, Melgarejo, André Gomes (36′ st Carlos Martins), Aimar (1′ st Gaitan), Matic; John (19′ st Rodrigo), Cardozo, Salvio. A disp.: Paulo Lopes, Roderick, Urreta, Lima. All.: Jorge Jesus

Arbitro: Mazic (Serbia)

Marcatori: 26′ st Korkmaz (F)

Ammoniti: André Gomes, AImar, Maxi Pereira, John (B), Cristian, Mehmet Topal, Webo (F)

Caniggia torna al Benfica, ma solo sui muri

Rientro in Portogallo per l’argentino Claudio Paul Caniggia, ma non si tratta di un ritorno nel calcio professionistico, anche se ha iniziato lo scorso luglio l’esperienza con il Wembley FC.

Il gruppo artístico olandese Kamp Seedorf ha infatti voluto rendere omaggio al giocatore dalla lunga chioma disegnando nello stadio di Lisbona delle Aquile da Luz la sua caricatura per colui il quale militò nelle file del Benfica nella stagione 1994/1995.

Lo staff artistico ha già alle sue spalle una lunga lista di giocatori per i quali ha provveduto a darne “vita” tramite la street art, come Frank Rijkaard, Richard Witschge, Jari Litmanen, Patrick Kluivert e René Higuita.