Studente dedica tesi di laurea ingegneria ad Alexis Sanchez

sanchez goal

Dopo aver passato anni a studiare sui libri, finalmente è arrivato il momento della tesi in ingegneria aerospaziale. E se l’argomento affrontato è la Teoria del Caos Polinomiale, importante in materia aerospaziale, sicuramente una delle persone a cui si è pensato di più non può che essere Alexis Sanchez, attaccante dell’Arsenal e del Cile!

La dedica, apparsa su un blog del club inglese, è reale. Infatti la foto qui sotto riproduce la pagina dei ringraziamenti di questo particolare tifoso, che ha voluto rendere grato Sanchez del fatto di avergli fatto brillare gli occhi ogni volta che è sceso in campo. L’80% della sua felicità è dovuta alle prodezze dell’ex di Udinese e Barcellona, come si legge nel testo, rendendogli più leggeri i molti  anni passati sui libri.

sanchez

Abitare ad Highbury Stadium, 900000 euro per un bilocale!

arsenal stadioDal momento in cui l’Arsenal lascio lo storico stadio di Highbury sono trascorsi ormai ben 9 anni (era il 2006). E mentre i Gunners si sono trasferiti all’Emirates Stadium, il vecchio palcoscenico dei biancorossi londinesi ha preso diversa forma. Si è infatti trasformato in un mega complesso residenziale

Solo la facciata è rimasta intatta come quella di un tempo, con la scritta ed il simbolo, il cannone appunto, a fare bella mostra di sè. Ma i prezzi degli appartamenti, tenendo conto anche del costo della vita a Londra, sono da Premier League, se pensate che la richiesta per un lussuoso due locali è pari a 650.000 sterline inglesi, al cambio attuale circa 880.000 euro!

 

Due biglietti sopra il cielo di Wembley per la finale di FA Cup

bigliettiEntrare a Wembley per assistere alla Finale di FA Cup è un’esperienza unica e spesso difficile, causa la fortissima richiesta per i biglietti. Ed allora, in una caccia al tesoro, la federazione inglese ha spedito sulla Luna due preziosi tagliandi, con base di partenza il prato dello stadio londinese. Dopo circa un’ora di volo, il “malloppo” ha terminato il suo volo su di un albero situato  nella contea del Sussex, a sud di Londra, dove un fortunato tifoso dell’Arsenal è riuscito ad accaparrarsi glii ultimi due posti per assistere al match nel quale i Gunners hanno travolto per 4-0 l’Aston Villa, aggiudicandosi per la dodicesima volta l’ambita coppa, record per l’Inghilterra.

Fan invade il campo per protestare contro Wenger

Per Arsene Wenger la sconfitta nel match del primo giorno dell’anno contro il Southampton ha avuto anche una spiacevole parentesi: durante il coso del match un tifoso, che al termine in sala stampa le voci dicevano fosse un supporter dei Saints, è entrato a bordo campo per protestare contro il tecnico dei Gunners. Il pronto intervento degli stewards ha però evitato che l’episodio prendesse una bruta piega per il francese.

Thierry Henry: E’ giunto il momento di lasciare il calcio

Per il francese Henry è giunto il momento di appendere le scarpette al chiodo. Dopo il pareggio nei play-off della MLS dei suoi New York Red Bulls contro i New England Revolution, risultato che ha decretato l’eliminazione, il francese, visto anche in Italia in maglia Juventus, ha scritto un posto sul profilo personale Facebook:  “Dopo 20 anni di gioco ho deciso di ritirarmi dal calcio professionistico. È stato un viaggio incredibile e vorrei ringraziare tutti i tifosi, i compagni di squadra, i dirigenti del Monaco, della Juventus, dell’Arsenal, del Barcelona, dei New York Red Bulls e, naturalmente, della Nazionale francese, che hanno reso gli anni trascorsi nel mondo del calcio così speciali”. “È arrivato il momento di intraprendere un altro percorso una carriera diversa, e sono lieto di annunciare che, dopo essere tornato a Londra, mi unisco alla famiglia di Sky Sport. Spero di condividere intuizioni, osservazioni ed esperienze vissute nel corso degli anni trascorsi sui campi, conoscendo diversi compagni di squadra. Ho dei ricordi incredibili (per lo più buoni), ho vissuto un’esperienza meravigliosa”.

Dybala: mi piacerebbe vestire la maglia dell’Arsenal

Per il talentino argentino Dybala, il presidente del Palermo Zamparini ha parlato nelle ultime settimane che pretende dagli acquirenti 40 milioni di euro per cedere l’attaccante dei rosanero. Oggi, il giocatore palermitano ha rilasciato una dichiarazione al quotidiano sportivo argentino Olè che sogna una maglia ben precisa: “Sapere che qualcuno pensa bene di me mi riempie di orgoglio. Non posso negare che andare all’Arsenal e giocare in Premier League sarebbe bello, ma al momento io sono un giocatore di Palermo”.