Chelsea raddoppia: sua l’Europa League 2012-13

BENFICA 1-2 CHELSEA

BENFICA (4-3-3): Artur; Andrè Almeida, Luisao, Garay (78’ Jardel), Melgarejo (65’ John); Matic, Rodrigo (65’ Lima), Perez; Salvio; Gaitan; Cardozo. A disposizione: Paulo Lopes, Aimar, Urreta, Andre Gomes. Allenatore: Jorge Jesus.

CHELSEA (4-2-3-1): Cech; Azpilicueta, Cahill, Ivanovic, Cole; David Luiz, Lampard; Mata, Ramires, Oscar; Torres. A disposizione: Turnbull, Ferreira, Akè, Mikel, Marin, Benayoun, Moses.Allenatore: Rafael Benitez.

Arbitro: Björn Kuipers Assistenti:  van Roekel – Zeinstra. Add1: van Boekel. Add2: Liesveld.

Ammoniti: Oscar (C), Garay (B), Luisao (B),

Marcatori: 59’ Torres (C), 67’ rig. Cardozo (B), 93’ Ivanovic (C)

Arriva il trofeo dell’Europa League ad Amsterdam

Evento particolare oggi nella capitale olandese denominata anche la Venezia del Nord. E’ arrivato infatti in città il trofeo, del peso di circa 15 kg, che verrà assegnato nella finale che si svolgerà all’Amsterdam Arena il prossimo 15 maggio. La cerimonia ha avuto luogo presso il famoso palazzo della Borsa di Amsterdam. Gabi, capitano dell’ Atlético di Madrid campione in carica, ha portato il trofeo sul palco e lo ha consegnato nelle mani del Presidente dell’UEFA Michel Platini, che sua volta lo ha affidato al sindaco Eberhard van der Laan. Il trofeo verrà esposto al pubblico fino al giorno della finale.

Roi Michel ha dichiarato: “Di Amsterdam si ricordano le bellissime partite dell’Ajax di Johan Cruyff negli anni ’70”, affermando di essersi ispirato molto nel corso della sua formazione calcistica al mitico fantasista olandese.