Cagliari: niente abbonamenti per questa stagione

Con un comunicato pubblicato sul sito ufficiale del club , il Cagliari ha deciso per questa stagione sportiva di non attivare nessuna campagna abbonamenti causa l’incertezza riguardo lo stadio casalingo del Sant’Elia. Sarà nel frattempo possibile ritirare i rimborsi relativi alla passata stagione fino al 14 settembre. La Società rossoblù garantirà comunque ai vecchi abbonati un diritto di prelazione per le gare che si disputeranno a porte aperte al Sant’Elia.

Lotito: deluso dallo scarso numero di abbonamenti

Piombato nel ritiro di Auronzo di Cadore, il presidente Lotito si è dichiarato preoccupato per il numero di abbonamenti, da lui considerato inferiore alle aspettative dopo una vittoria nel trofeo nazionale.

“ll numero degli abbonamenti? Ho un po’ d’amaro in bocca. Non so cosa deve fare un presidente di calcio se non vincere una competizione come la Coppa Italia e acquistare giocatori molto importanti. So che ai tifosi piacciono i nomi altisonanti, ma gli acquisti che abbiamo fatto hanno grandi potenzialità. Avere questo numero di abbonati non corrisponde agli sforzi sostenuti”.

Abbonamenti Juve: già tutti esauriti i posti disponibili

Campagna abbonamenti già terminata per la Vecchia Signora: le 28mila tessere disponibili in prevendita per la prossima stagione, divise in 24 mila standard e 4 mila relative allo Juventus Premium Club, ovvero i settori più esclusivi dello Stadium, sono state tutte vendute.

Quindi non sarà necessario aprire la fase di vendita libera, poichè dopo la fase dei rinnovi (confermati il 92% degli abbonamenti, +2% rispetto alla passa stagione) oggi, in poche ore sono state sottoscritte le circa 2mila tessere degli aventi diritto alla prelazione (Premium Member e Club Doc).

Samp – Genoa: derby degli abbonamenti ai doriani

Impennata degli abbonamenti in casa Genoa in vista della prima partita al Ferraris di domenica contro il Cagliari. Dopo la settimana di Ferragosto è ripreso il tesseramento con un certo impulso:  oggi sono 14.700 gli abbonamenti (e i voucher) acquistati per il campionato 2012/13. Continua a essere sostenuto l’afflusso di tifosi al Genoa Store per assicurarsi gli abbonamenti,ma il confronto per quest’anno con i cugini doriani sembra ormai irrimediabilmente perso.

Infatti la vetta in casa Samp è posta a quota 19.000, ormai vicina.e a tal proposito la società del Presidente Garrone ha deciso di prorogare la campagna abbonamenti 2012/13. Dal 23 agosto il termine ultimo per sottoscrivere la propria tessera (o il proprio voucher) per la stagione sportiva blucerchiata è stato spostato al 2 settembre, giorno della prima gara casalinga, ospite il Siena, dei ragazzi di Ciro Ferrara.

Abbonamenti, e non abbonati, esauriti per la Juventus

In contrasto con la notizia di ieri data dal sito ufficiale del Milan, che provvederà al risarcimento delle tessere staccate per quei tifosi del Diavolo delusi per la campagna acquisti, arriva oggi l’annuncio che la Juventus non aprirà la campagna per i nuovi abbonati in quanto sono state tutte riconfermate le 27.400 tessere staccate nella passata stagione.

Pertanto è intenzione della società lasciare i restanti posti a disposizione per la vendita libera prima di ogni singolo match che si svolgerà allo Juventus Stadium. E se pensate che lo slogan della campagna abbonamenti era “Abbiamo ancora fame”, la voracità dei tifosi della Zebra è stata davvero enorme.