Hernandez: poker a Tahiti ed un pensiero al Palermo

Anche ieri nel match di Confederations Cup tahiti ha svolto il ruolo di sparring partner, stavolta a favore della Celeste di mister Tabarez. Ed il “palermitano” Abel si è divertito con un poker di reti a violare più volte la porta dell’estremo difensore della nazionale oceanica.

Utilizzando i sociale network, l’attaccante ha fatto sapere che il nuovo tecnico Gattuso potrà contare su di lui per una rapida risalita nella massima serie: “Ho letto sulle pagine ufficiali rosanero di Facebook e di Twitter i tanti messaggi d’affetto che i tifosi mi hanno rivolto dopo i goal. Volevo ringraziarli davvero per il loro appoggio, continuano ad essere molto vicini a me come hanno sempre fatto. Spero anch’io di contribuire al grande rilancio del ”.