Serie A: le squalifiche dopo il 37° turno

In merito al penultimo turno del massimo torneo, il Maurizio ha squalificato i seguenti calciatori: per due giornate Muntari (Milan) e Renan (Sampdoria); per un turno solo Totti (Roma), Balzano (Pescara), Garcia e Kurtic (Palermo), Insigne (Napoli), Marchionni (Parma).

Per i cori a sfondo razzista nei confronti di Balotelli, la Roma ha ricevuto un’ammenda di € 50.000,00 con diffida; 15mila euro per il Milan per “avere suoi sostenitori, nel corso del secondo tempo, indirizzato reiteratamente su alcuni calciatori avversari un fascio di luce-laser” mentre 8mila euro è la sanzione comminata al Napoli dopo l’ultimo match interno della stagione.