L’ira funesta di Moratti (video)

Ha usato l’istinto. Con la consueta educazione, va detto. Ed anche con la sincerità di chi ammette di essere di parte, a suo dire la parte lesa. Massimo , patron dell’, non ha usato giri di parole al termine della gara pareggiata dai suoi contro il . Com’è ormai noto, il motivo dell’ira presidenziale e del nerazzurro è stato il rigore non concesso per un fallo su Ranocchia, negli ultimi spiccioli di partita. Moratti ha parlato chiaramente di incapacità della classe arbitrale, non prendendo nemmeno in considerazione l’idea di un disegno occulto, atto a sfavorire il suo club. Nella speranza che il clima si possa presto rasserenare, vi proponiano le dichiarazioni a caldo del Numero Uno del Biscione.