Lazio – Inter: stasera niente volemose bene

Il numero di match disputati nel massimo campionato tra - è pari a 69, con un totale di 181 , 95-86 il bilancio in favore dei biancocelesti. Analizzando lo score delle vittorie, i laziali sono in vantaggio 23 a 18 mentre in tutto i pareggi sono 28. La vittoria della Lazio che fece più male ai nerazzurri fu quella del famoso 5 maggio 2002: in un strapieno e pronto a festeggiare lo scudetto per gli uomini di Moratti terminò per 4-2. Per quanto riguarda invece l’Inter, e rimane al momento l‘ultimo successo in terra laziale risale  alla giornata 36 della stagione 2009/2010 e finì con il punteggio di 0-2 (W.Samuel T.Motta ) e viene speso ricordato per la richiesta ironica dei tifosi biancazzurri di lasciar vincere gli interisti, facendo così un torto alla Roma che inseguiva in classifica.

In merito alla divisione delle reti fra primo e secondo tempo, mentre nella prima frazione di gara Lazio e Inter hanno segnato complessivamente 88 goal, nel secondo tempo la somma sale sino a 93 goal. Nel primo tempo statisticamente chi è andato più a segno fra Lazio e Inter è la squadra Lazio che ha messo 46 le palle dietro al sacco contro 42 della squadra Inter. Passiamo ad analizzare il secondo tempo. Statisticamente emerge che chi è andato più a segno fra Lazio e Inter è la squadra Lazio che ha gonfiato per 49 volte la rete contro 44 della squadra Inter.

L’ ultima vittoria della Lazio risale all’ultimo turno della scorsa stagione 2011/2012 e finì con il punteggio di 3-1, vantaggio iniziale degli ospiti e poi Milito e poi Kozak, Candreva e Mauri a ribaltare il punteggio.