Inter e Palermo: no allo scambio Longo – Hernandez

 

 

Non trova riscontri l’indiscrezione circolata su alcuni quotidiani, secondo la quale e Palermo starebbero riflettendo sulla possibilità di portare Abel in nerazzurro e Samuele al Barbera.  L’attaccante uruguaiano, salvo colpi di scena, continuerà a vestire il rosanero mentre la giovane punta veneta potrebbe invece plausibilmente trovare una collocazione in prestito, ma non alla corte di : è un Primavera, ha bisogno di giocare con continuità per maturare e, soprattutto, non si deve “bruciare”. Il , già mentore di (ex vivaio del biscione come Longo), ci pensa seriamente, anche se sullo sfondo si staglia un timido interesse dell‘Espanyol.

Intreccio Viviano: l’operazione con la al momento è bloccata, il Palermo ha dato l’ok per la cessione del portiere ma l’Inter – che detiene l’altra metà del cartellino- chiede un indennizzo ai viola altrimenti l’operazione salta e questo atteggiamento non è piaciuto in casa gigliata. A dispetto dello stallo, da Palermo giunge voce di un sondaggio con il per Sorrentino, estremo difensore di esperienza, gradito come numero uno per la prossima stagione.