Di Canio e le ultime parole famose

“Il Monday Night sarà la nostra finale di Champions League, l’ho già detto ai miei ragazzi. La salvezza è ormai molto vicina. Abbiamo una grande opportunità e non vogliamo sprecarla”, aveva detto prima del match, caricando la squadra. E poi andando a leggere il , uno schiacciante 6-1 subito per mano dei Villans, ricaccia la formazione dell’ex laziale in piena bagarre, con appunto lo stesso che riaggancia al quart’ultimo posto lo stesso ed il Newcastle a 37 punti. Il Wigan, terzultimo, è lontano ancora 5 punti ma con un match in più da disputare rispetto ai Black cats.

Aston Villa 6 Ron Vlaar 31, Andreas Weimann 38, Christian Benteke 55, Christian Benteke 59, Christian Benteke 72, Gabriel Agbonlahor 88

Sunderland 1 Danny Rose 32