Borini porta il Sunderland alla vittoria: lo aveva sognato!

Fabio è al secondo anno di militanza in Premier League. dopo la stagione sfortunata al Liverpool, quest’estate è passato al , dapprima allenato dall’ex laziale Paolo Di Canio che, dopo un inizio pessimo con la squadra all’ultimo posto con un solo punto, è stato allontanato dalla panchina e sostituito dall’uruguaiano .

Ieri, nel del Tyne -Wear contro il , potrebbe essere il momento di svolta della stagione dei Black Cats: Borini , entrato da soli 14 minuti, all’84° minuto con una bordata dai 20 metri ha superato l’estremo difensore degli ospiti e dato il primo successo alla sua squadra, che ha così lasciato l’ultima mesta posizione.

Ma il fatto curioso è che in sala stampa il giovane attaccante italiano ha rivelato che era tutto scritto: “L’avevo sognato perché ho un mental coach con cui lavoro. E’ un esercizio di visualizzazione delle azioni che  potrei fare in campo. Al momento ho fatto un test con un amico che avrei segnato ed il risultato finale sarebbe stato di 2-1.