Torna a casa Montella

montellaroma

Chi allenerà la la prossima stagione è un rebus, l’unica cosa che sembra inevitabile è l’addio di che potrebbe essere ufficializzato subito dopo l’ultima di campionato che vedrà i giallorossi ospiti del Cesena. Tra i candidati si fa sempre più insistente il nome dell’Aeroplanino Vincenzo , proprio quest’ultimo sostituito nella panchina giallorossa da Luis Enrique nel nome di un progetto che lo aveva coinvolto solo come traghettatore della Roma post Ranieri. Montella è reduce da una sorprendente stagione positiva al Catania, esperienza che, oltre ad averlo fatto crescere professionalmente, ha messo in risalto le sue capacità da allenatore, sia sotto l’aspetto tecnico sia sotto quello dell’atteggiamento. Baldini pensa anche a lui per risollevare una squadra e un’ambiente inevitabilmente deluso da questo primo anno di “Made in Usa”. A questo punto parte il toto allenatore visto che in Portogallo danno praticamente per certo l’approdo di Andrè Villas Boas e non si placano le voci di un possibile interessamento per Pioli anche lui reduce da un’ottima annata. Vedremo a chi toccherà, quindi, prendere in mano la squadra giallorossa senza ecludere però la possibilità che il tecnico Luis Enrique accetti la sfida anche per l’anno prossimo per dar forma al suo progetto a suon di “trabajo y sudor” dopo questo primo anno di rodaggio.