Le grandi manovre e un Atletico da rifondare

degea
Il portiere dell’, David , giocherà dalla prossima stagione nel . E’ quanto ha confermato ieri sera sir Alex dopo il match con la Juventus, incontro vinto dai bianconeri e occasione per celebrare l’addio al calcio di Gary Neville. Il factotum scozzese del Manchester ha affermato di dover sostituire Edwin Van Der Saar con un portiere dalle caratteristiche similari, questo corrisponderebbe all’identikit del portiere spagnolo, messosi in luce nelle ultime stagioni con la maglia dei “Colchoneros”. Secondo la stampa inglese l’acquisto del giocatore (per 18 milioni di Euro) sarebbe atteso ufficialmente per lunedì. Un’altra partenza illustre per il club madrileno, che già dovrà fare a meno di Diego Forlan e di Sergio Agüero. Il presidente Cerezo e i massimi dirigenti madrileni chiedono alla tifoseria di avere fiducia, l’Atletico sarà competitivo e intanto lo stesso dirigente madrileño chiede ai “cugini” del Real l’eleganza di non intervenire nei confronti del “Kun” Agüero, diventato un simbolo dell’ormai suo ex club. Oggi in Spagna giornata di conferenze stampa: nell’Atletico Bilbao il tecnico Caparros a mezzogiorno farà un bilancio della stagione, a Siviglia Manzano darà la sua ultima conferenza e un’ora più tardi tocchera a Dragutinovic. L’Espanyol presenterà l’uruguagio Albin, già annunciato da un paio di giorni, mentre alle ore 19:30 sarà il turno di Emery a Valencia. Dopo il terzo posto del club valenciano, Emery guiderà per una nuova stagione il Valencia nella e in Champions.