Conte: un giorno vincerò la Champions

In vacanza a , Antonio è stato intervistato dai microfoni di Sky ed ha voluto parlare del suo futuro da allenatore, soprattutto in proiezione , un trofeo che il tecnico leccese vuole a tutti i costo aggiudicarsi: “Purtroppo in questo momento non dipende tanto da noi, dipende anche e soprattutto dalle altre, perchè ti accorgi che il Bayern Monaco, che l’anno scorso ha vinto tutto e che sta continuando a vincere quest’anno, durante l’estate passata senza battere ciglio ha investito oltre 60 milioni. Dipende molto dalle altre, dipende molto dalla crescita anche dal punto di vista economico che l’Italia riuscirà a fare per cercare di tornare a livelli competitivi, a quando c’ero anch’io, quando abbiamo fatto quattro finali europee consecutive, una di Coppa Uefa e tre di Champions League. Cosa darei in cambio pur di vincerla? Ma no, non darei in cambio nulla, perché sono sicuro che in futuro la vincerò”.