Barzagli resta, Prandelli ha scelto


Finisce il sogno del giovane del . Il difensore ufficiosamente fa le valigie ed inizia le vacanze, stavolta non sospirate, lasciando il gruppo di .

Il tecnico azzurro decide per il più esperto centrale della Juventus, fresco di scudetto. Secondo lo staff medico italiano sono in miglioramento le condizioni di ed è lo stesso responsabile il Professor Enrico Castellacci a comunicarlo.”Gli esami strumentali a cui è stato sottoposto Barzagli oggi hanno evidenziato un sensibile miglioramento (il giocatore aveva subito un infortunio muscolare al polpaccio sinistro contro la Russia, negli ultimi minuti dell’amichevole di Zurigo). “Prandelli quindi ha deciso di tenere il difensore in gruppo – ha detto Castellacci a Casa Azzurri -. Cercheremo di recuperarlo almeno per la terza partita del girone (quella con l’Irlanda). Fino a domani – il termine ultimo per una possibile sostituzione in rosa, per infortunio, è fissato per le ore 18 di domani pomeriggio, a 24 ore dall’esordio europeo – Davide Astori resterà in gruppo”.

Intanto è quasi certo l’impiego di al centro della difesa per l’impegno di domenica contro i campioni d’Europa e del mondo della .”Al 99,9% giocherò lì. Dire proprio da centrale di difesa non è esatto, farò il collante tra difesa e centrocampo. E quello che mi riserverà il futuro sarà una sorpresa anche per me. Anche nella Roma mi sono sempre adattato, tatticamente, credo sia giusto così.”Nella conferenza stampa il romanista non ha nascosto che mettersi a disposizione del mister non lo preoccupa affatto. “Non sono disperato per dover diventare difensore, potrebbe essere un’indicazione per il futuro.
Magari tra 4 anni diranno che De Rossi deve giocare dietro, non a centrocampo”, ha concluso il giocatore.