Valencia: l’ex presidente voleva rapire il suo successore!

Clamoroso a , parafrasando la storica frase di un radiocronista. L’ex numero uno del club Juan , è stato infatti arrestato oggi con l’accusa di aver tentato di rapire il suo successore, Vicente Soriano, rimasto in carica per un solo anno. Secondo il resoconto riportato sui quotidiani spagnoli, Soler avrebbe tentato l’operazione in seguito a presunti mancati versamenti di quote relative al passaggio della . Un’intercettazione telefonica avrebbe però svelato il piano criminoso. Soler è stato rilasciato perché Soriano non ha presentato denuncia, con l’ordine restrittivo di non avvicinarsi a meno di venti metri da Soriano.