Messi non si vende: il Barcellona manda un messaggio chiaro

Fuori dalla Champions League ai quarti e sconfitto nella finale di Coppa dal Re a causa di una prodezza di Bale, per il rimane il traguardo della Liga che pero sembra difficile, vista la forza dell’Atletico di Madrid.

Ed allora la dirigenza blaugrana vuole mettere fin d’ora in chiaro le cose: seppure i problemi siano tanti, data la chiusura del mercato in entrata per un anno, non è in vendita in alcun modo. Questo il messaggio fatto giungere alla stampa spagnola dai piani della dirigenza ed anzi il presidente Josep Maria Bartomeu è intenzionato a siglare il rinnovo del fantasista argentino primo dell’inizio dei .

I contatti fra la dirigenza catalana e l’entourage del giocatore, guidato dal padre Jorge, hanno in scaletta un incontro per il prossimo 26 aprile, per discutere gli argomenti chiave. Allo stato attuale, Messi ha un con il Barcellona fino al 2018, con una clausola di rescissione fissata in 250 milioni di euro.