La resa di Mourinho: vincere la Liga è ormai impossibile

L’ultima speranza era la sconfitta casalinga degli odiati rivali del contro l’Atletico Madrid, secondi in classifica ed il sogno era anche durato qualche minuto, dopo il vantaggio iniziale degli ospiti grazie a . Ma poi e compagni hanno messo la “quarta” e causa il pareggio pomeridiano contro gli altri catalani dell’, il distacco del Real ha raggiunto quota 13 punti.

Un distacco abissale per “Mou”, che infastidito dalla prestazione opaca dei suoi , riconosce di trovarsi in una situazione insormontabile: “rivincere la Liga mi sembra impossibile, abbiamo troppi punti di ritardo ed è praticamente impossibile rimontarli”.

Sottolineando che mai in carriera si era trovato in una situazione che gli possa pregiudicare il raggiungimento di un obbiettivo, prende il tutto con filosofia: “è una tappa della mia vita, un’altra esperienza”.