Alvarez punta sul 2013…in nerazzurro

Finora l’argentino non ha stupito ancora i fans sulle tribune di San Siro. Arrivato dal Sudamerica con i titoli da star e di possibile fenomeno , in un anno e mezzo non ha ancora saputo far rimanere a bocca aperta lo staff nerazzurro come invece seppe fare nelle fila del Velez.
Sulla pagine Facebook della di Serie A si è voluto lanciare in proclami ben auguranti per il futuro di un giocatore che farebbe bene al calcio italiano: “Spero in un anno senza infortuni, perché non mi hanno permesso di esprimermi come vorrei in Italia”.

Ma ciò che è rimasto nel cuore e nella mente finora del giovane Ricky sono state le due due sfide cittadine giocate: “Assolutamente i due derby che ho giocato. E’ stato un sogno divenuto realtà per me vincerli entrambi”.Infine, conclude: “Non c’è nulla di più bello dello stadio il giorno derby, quando è pieno. Il derby di Milano attira, poi, l’attenzione di tutto il mondo, anche in Argentina”.