Mancini: il Galatasaray è un grande club

Appena sbarcato in Turchia per firmare con il club di Istanbul, Roberto è subito ripartito con la squadra alla volta di Torino, dove stasera disputerà l’incontro chiave per tenere accesa la speranza di passaggio del turno. Ed il tecnico jesino è assai contento della scelta fata, come ripete ai microfoni di Sky Sport: «E’ successo tutto in fretta. Non me l’aspettato, forse nemmeno il club. Il è un grande club in Europa, il più grande di Turchia e non ho avuto dubbi nel rientrare immediatamente in gioco. Si qualifica sempre in , vince spesso il campionato e quindi ci sono i presupposti per far bene. E’ bello che il mio ritorno coincida con la partita con la Juventus. Non conosco il campionato turco ma conosco bene la squadra, Istanbul è una grande città e spero che possa essere un’esperienza bella e vincente».

In merito alla possibilità di arrivare un giorno alla Nazionale italiana ha detto: «Sono state scritte molte cose, tante inesatte. Io ho un di 2 anni e mezzo con il Galatasaray e vediamo come andranno le cose».