Un italiano insegnerà Fair-Play agli inglesi: è Simone Farina

Era passato alla ribalta per aver rifiutato un tentativo di combine di un match di Coppa Italia Cesena – , proposta arrivata dal suo ex compagno di squadra Zamperini; lo stesso Blatter lo aveva premiato ed eretto a simbolo della lotta alla corruzione nel calcio.

Ieri Simone , dopo aver rescisso consensualmente con il club umbro in mattinata, ha accettato la proposta che veniva da Oltremanica, più precisamente dall’.

Presso il club di Birmingham avrà il compito di insegnare i principi del fair play ai calciatori delle squadre giovanili. Le voci su “Mister Clean”, come è stato ribattezzato dai giornali inglesi, di un possibile ingaggio come dirigente erano in circolazione dai primi giorni di agosto, ieri l’ufficialità.