Polizia inglese risponde a tweet ironico di stupro in Everton – Sunderland

twitter

 

 

 

 

 

 

 

La Polizia del Merseyside è intervenuta in pieno nella polemica virale scatenatasi in Twitter dopo la vittoria sonante dell’ contro il per 6-2. Nel popolare sociale infatti, ieri pomeriggio si è scatenata l’ironia dei tifosi dei Toffies, felici per il successo tennistico.

Ma il seguente tweet accendeva la polemica: “Buongiorno, vorrei riportare che si è verificato  uno stupro a Goodison Park, Liverpool, il primo novembre alle ore 15.00″, facendo chiaro riferimento alla travolgente vittoria della squadra di casa.

Pochi minuti dopo, arrivava la risposta da parte dell’account ufficiale della Polizia locale: “Nessuno stupro per me, il Sunderland si è presentato con i pantaloni abbassati”. Il messaggio ha subito provocato un’onda d’indignazione, con la richiesta anche dell’immediato licenziamento del responsabile della frase incriminata, così che il tweet è stato eliminato e pubblicato un messaggio di scuse da parte della Polizia.

“Vorremmo scusarci per qualunque eventuale offesa arrecata per i tweets inappropriati per conto della Polizia oggi pomeriggio. Non riflettono i grandi sforzi compiuti dalla Polizia del Merseyside per investigare su gravi delitti sessuali e proteggere le vittime. Un’inchiesta completa è stata avviata in merito all’uso inadeguato di Twitter”.